Forniture - 68358-2019

12/02/2019    S30    - - Forniture - Avviso di aggiudicazione - Procedura negoziata 

Italia-Fezzano di Portovenere: Apparecchiature per sottostazione

2019/S 030-068358

Avviso di aggiudicazione di appalto – Servizi di pubblica utilità

Risultati della procedura di appalto

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
GNL Italia S.p.A.
Località Panigaglia
Fezzano di Portovenere
19025
Italia
Tel.: +39 0187794335
E-mail: federico.spagna@snam.it
Codice NUTS: ITC34

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://fornitori.snam.it/tamtamy/home.action?lang=ti_it

I.2)Appalto congiunto
I.6)Principali settori di attività
Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Attività necessarie alla fornitura in opera di tre stalli della stazione elettrica di trasformazione AT/MT presso lo stabilimento di Panigaglia loc. Fezzano di Porto Venere (SP). CIG: 70527419FB

II.1.2)Codice CPV principale
31682540
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Attività necessarie alla fornitura in opera di tre stalli della stazione elettrica di trasformazione AT/MT presso lo stabilimento di Panigaglia loc. Fezzano di Porto Venere (SP). CIG: 70527419FB

II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.7)Valore totale dell’appalto (IVA esclusa) (Consentire la pubblicazione? sì)
Valore, IVA esclusa: 757 874.00 EUR
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC34
Luogo principale di esecuzione:

Panigaglia loc. Fezzano di Portovenere (SP)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Costituiscono oggetto dell’Appalto le attività necessarie alla fornitura in opera di 3 stalli della stazione elettrica di trasformazione AT/MT presso lo stabilimento di Panigaglia loc. Fezzano di Porto Venere (SP).

I 3 stalli dovranno essere completi con le seguenti apparecchiature:

Stallo arrivo Linea

— n. 3 scaricatori di sovratensione

— n. 1 sezionatore rotativo con lame di terra.

I no. 3 TA e i no. 3 TV e i no. 3 Scaricatori di competenza ENEL sono esclusi dalla presente fornitura.

Stallo trasformatore TR1

— n. 1 sezionatore rotativo con lame di terra

— n. 3 TA

— n. 1 interruttore

— n. 1 trasformatore 130/6,7-16,05kV, 12,5/9,6-2,9MVA

— n. 1 resistore di messa a terra centro stella del secondario a 6,7kV, 825A 10 sec.

Stallo trasformatore TR2

— n. 1 sezionatore rotativo con lame di terra

— n. 3 TA

— n. 1 interruttore

— n. 1 trasformatore 130/6,7-16,05kV, 12,5/9,6-2,9MVA

— n. 1 resistore di messa a terra centro stella del secondario a 6,7kV, 825A 10 sec.

Armadio di protezioni e controllo (da quotare in opzione)

— n. 1 pannello protezioni e controllo stallo arrivo linea

— n. 2 pannelli protezioni e controllo stallo trasformatori

Sistema di Comunicazione (da quotare in opzione)

— L’appaltatore deve quotare in opzione anche un nuovo sistema di comunicazione con il gestore della rete.

Le attività incluse nel presente appalto saranno le seguenti:

— progetto costruttivo delle opere civili, meccaniche ed elettriche;

— fornitura e posa in opera apparecchiature AT, trasformatore AT/MT e relativi ausiliari;

— prove, collaudi e avviamento.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Criterio di qualità - Nome: Tecnico / Ponderazione: 70 %
Prezzo - Ponderazione: 30 %
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata con previo avviso di indizione di gara
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
Numero dell'avviso nella GU S: 2017/S 096-189908
IV.2.8)Informazioni relative alla chiusura del sistema dinamico di acquisizione
IV.2.9)Informazioni relative alla cessazione dell'avviso di indizione di gara in forma di avviso periodico indicativo

Sezione V: Aggiudicazione di appalto

Contratto d'appalto n.: 7600013370
Denominazione:

Attività necessarie alla fornitura in opera di tre stalli della stazione elettrica di trasformazione AT/MT presso lo stabilimento di Panigaglia loc. Fezzano di Porto Venere (SP). CIG: 70527419FB

Un contratto d'appalto/lotto è stato aggiudicato: sì
V.2)Aggiudicazione di appalto
V.2.1)Data di conclusione del contratto d'appalto:
29/10/2018
V.2.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 4
Numero di offerte pervenute per via elettronica: 4
L'appalto è stato aggiudicato a un raggruppamento di operatori economici: no
V.2.3)Nome e indirizzo del contraente
Boffetti S.p.A.
Calusco d'Adda (BG)
Italia
Codice NUTS: ITC46
Il contraente è una PMI: sì
V.2.4)Informazione sul valore del contratto d'appalto /lotto (IVA esclusa) (Consentire la pubblicazione? sì)
Valore totale inizialmente stimato del contratto d’appalto/lotto: 1 600 000.00 EUR
Valore totale del contratto d'appalto/del lotto: 757 874.00 EUR
V.2.5)Informazioni sui subappalti
È probabile che il contratto d'appalto venga subappaltato
Valore o percentuale del contratto d'appalto da subappaltare a terzi
Percentuale: 10 %
V.2.6)Prezzo pagato per gli acquisti di opportunità

Sezione VI: Altre informazioni

VI.3)Informazioni complementari:

1) Salvi casi di competenza inderogabile stabiliti dalla legge, Il foro competente esclusivo è quello di Milano.

2) Tutte le attività devono essere conformi alle norme di legge e regolamenti in vigore in Italia.

3) Le eventuali certificazioni devono essere riconosciute in Italia ed in accordo alle vigenti normative europee.

4) Nell'ambito della presente procedura, SNAM Rete Gas S.p.A. agisce in nome e per conto di GNL Italia S.p.A.

5) Si informa che tutti i dati trasmessi dai fornitori saranno trattati da SNAM Rete Gas S.p.A. nel rispetto del D.Lgs. 196/2003, ai soli fini dell'istituzione e della gestione dell'avviso di gara e dell'eventuale esecuzione dei servizi in oggetto; il trattamento avverrà in forma cartacea e/o supporto magnetico, elettronico o telematico. La comunicazione dei dati richiesti è obbligatoria. L'eventuale rifiuto di rispondere comporta la non ammissione alla procedura di gara. I dati medesimi potranno essere oggetto di comunicazione o diffusione nei casi previsti dalla normativa vigente.

5) Le dichiarazioni e le informazioni di natura tecnica del presente avviso, tutti i documenti di gara, contrattuali e tecnici, la corrispondenza nonché i rapporti con SNAM Rete Gas sono in lingua italiana.

6) Il presente avviso non costituisce impegno alcuno da parte della SNAM Rete Gas nell'aggiudicazione dell’attività.

7) I documenti contrattuali saranno allegati alla richiesta d’offerta che verrà inviata ai candidati in possesso dei requisiti minimi previsti dal presente avviso. Il pagamento del CIG dovrà essere effettuato dai soli candidati in possesso di tali requisiti solo successivamente al ricevimento della Richiesta di Offerta.

8) Il candidato prende atto che il mancato possesso di anche uno solo dei requisiti di cui all'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016, ovvero dei requisiti di idoneità tecnico-professionale con riferimento alla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di cui sopra, ovvero la produzione di una dichiarazione risultante irregolare, mendace o incompleta, costituiscono motivo d'esclusione dalla gara. L'Ente Aggiudicatore si riserva il diritto di richiedere

La produzione di ogni opportuna certificazione in ordine al possesso dei requisiti richiesti, prima dell'eventuale conclusione del contratto e comunque accertare, anche autonomamente, a propria discrezione in qualsiasi momento della procedura di gara, con qualsiasi mezzo consentito, la veridicità di tale dichiarazione.

9) Accesso alla documentazione di gara (art. 53 del D.Lgs. n. 50/2016): il candidato è tenuto a presentare dichiarazione con la quale dovrà indicare le informazioni e/o atti e documenti, forniti nell'ambito della propria candidatura, che costituiscono segreto tecnico o commerciale e dovrà motivare e comprovare tale qualificazione. In mancanza di dichiarazione, le informazioni e/o atti e documenti saranno accessibili ai sensi e per gli effetti della normativa di cui sopra.

10.) Saranno accettate esclusivamente le domande di partecipazione pervenute entro il termine indicato al punto IV.2.2).

La documentazione completa e redatta secondo quanto indicato ai vari punti del bando, dovrà essere inserita, in formato elettronico (pdf), nell’apposita sezione del sito web «area Collaborazione», alla cartella «3. Documenti Candidato».

Di seguito si riporta il percorso di accesso al sito web: https://fornitori.snam.it — Accesso ai sistemi — E- Business — Accesso al servizio — dal menù a tendina «Bandi UE» selezionare «Bandi UE pubblicati dopo il

30.6. — Autoregistrazione».

Una volta registrati, i fornitori riceveranno le credenziali e il percorso per l'accesso è: https://fornitori.snam.it — Accesso ai sistemi — E-Business — Accesso al servizio — dal menù a tendina «Bandi UE» selezionare «Bandi UE pubblicati dopo il 30.6. — Accesso» n. 5100000762; la documentazione completa è inserita, in formato elettronico (pdf), nell’apposita sezione del sito web «nell’area Collaborazione», alla cartella «1. Documenti bando».

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo della Lombardia
Milano
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
11/02/2019