Servizi - 215900-2017

07/06/2017    S107    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata 

Francia-Le Bourget du Lac: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione

2017/S 107-215900

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Tunnel Euralpin Lyon Turin SAS
Savoie Technolac, bâtiment Homère, 13 allée du Lac de Constance, CS 90281
Le Bourget du Lac
73375
Francia
Persona di contatto: Fonction Contrats
Tel.: +33 479684240
E-mail: fonction.contrats@telt-sas.com
Fax: +33 479685683
Codice NUTS: FR717

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.telt-sas.com

Indirizzo del profilo di committente: https://marches.telt-sas.com

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: https://marches.telt-sas.com
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://marches.telt-sas.com
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Prestazioni di Direzione Lavori nell'ambito della realizzazione del Tunnel di base — lato Italia.

Numero di riferimento: S29
II.1.2)Codice CPV principale
71000000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Nell'ambito del nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione, TELT SAS è il promotore pubblico responsabile dei lavori di realizzazione e di gestione della tratta transfrontaliera della futura infrastruttura.

Il presente accordo-quadro mono-aggiudicatario con emissione di buoni d'ordine ha per oggetto le prestazioni di direzione lavori per la realizzazione del tunnel di base, lato Italia.

Il tunnel di base ha una lunghezza di circa 57,5 km di cui 45 circa in territorio francese e 12,5 circa in territorio italiano. È composto da due tubi a binario unico, distanziati di 30 a 80 m.

La tratta libera di ciascun tubo è di circa 90 metri quadri e sarà realizzata, in funzione delle caratteristiche geomeccaniche dei massicci, in metodo convenzionale, con mezzi meccanici (fresa puntuale oppure frantumatore di roccia) oppure con una TBM piena sezione.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
71000000
71500000
71521000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC11
Luogo principale di esecuzione:

Italia, regione Piemonte, Val di Susa.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La prestazione di Direzione lavori è organizzata in tre missioni:

Missione 1: Diagnostica della consistenza delle zone e delle installazioni presenti (redazione di una relazione contenente le ispezioni eseguite sui siti utilizzati, una documentazione fotografica, e la raccolta di tutti i fascicoli di manutenzione di opere e impianti).

Missione 2: Preparazione dei documenti dei bandi di gare per la consultazione dei lavori, ed assistenza per l'analisi delle candidature e delle offerte.

Missione 3: Direzione Lavori in fase di esecuzione.

Le prestazioni che costituiscono queste tre missioni saranno eseguite man mano con emissione di buoni d'ordine da parte di TELT.

TELT essendo una società di diritto francese, ed anche se la prestazione richiesta avviene in Italia, le norme applicabili alle attività della direzione lavori oggetto del presente bando di gara è di competenza della regolamentazione francese.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 19 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 129
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: Nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione: TEN-T 2014-EU-TM.0401.M.
II.2.14)Informazioni complementari

La prestazione di direzione lavori si concluderà alla scadenza del termine di garanzia di avvenuto completamento dell'opera. La durata previsionale della prestazione è stimata a 11 anni circa (da inizio 2018 a fine 2028).

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Il candidato dovrà fornire i moduli DC1 e DC2 od equivalenti. Se opta per la presentazione del DC1 e del DC2 a sostegno della propria candidatura, dovrà utilizzare l'ultimo modulo aggiornato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze della Francia (scaricabile al seguente indirizzo: http://www.economie.gouv.fr/daj/formulaires-declaration-du-candidat).

È tenuto altresì a fornire un'attestazione sull'onore in cui dichiara di non essere in alcun modo in situazione di conflitto di interesse nei confronti di TELT.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Solidità patrimoniale e finanziaria.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Il candidato dovrà fornire il suo bilancio finanziario (incluso il conto economico) degli ultimi tre anni disponibili, accompagnati da un certificato di assicurazione per i rischi professionali attestanti l'importo dei capitali garantiti.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Risorse umane e materiali — Referenze professionali.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Il candidato dovrà dimostrare di avere realizzato negli ultimi 10 anni (tramite certificati oppure lettere dei clienti) prestazioni di progettazione e di direzione dei lavori di realizzazione di:

— opere sotterranee convenzionali per un importo minimo di 50 000 000 EUR;

— o di opere sotto delle coperture superiori a 500 m;

— o di opere di sezioni comprese tra 70 m2 e di almeno 400 m2 le cui pendenze sono comprese tra 0 e 4 % ;

— o di opere con macchine dotate delle seguenti caratteristiche: scudo meccanizzato aperto ad appoggio radiale oppure ad appoggio longitudinale o misto, oppure scudo dual mode.

Il candidato dovrà indicare i mezzi che ha messo in opera per realizzare queste prestazioni, ed allegare le coordinate dei clienti per i quali le ha effettuate al fine di permettere a TELT, se lo ritiene necessario, di ottenere informazioni complementari.

Il candidato dovrà altresì dimostrare di avere partecipato al monitoraggio ambientale di opere di stessa entità.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Una ritenuta di garanzia pari al 5 % dell'importo IVA esclusa sarà applicata al titolare. Il titolare potrà sostituire la ritenuta di garanzia con una cauzione bancaria esigibile alla prima domanda oppure se le due parti sono d'accordo, con una cauzione personale e solidale.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Il presente accord-quadro è finanziato al 40 % dall'Unione europea, 35 % dall'Italia e 25 % dalla Francia.

Il pagamento delle prestazioni è effettuato con bonifico bancario entro un termine di 45 giorni a decorrere dalla data di ricevimento delle fatture. I prezzi delle prestazioni sono aggiornabili (missioni 1 e 2) e rivedibili (missione 3).

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

I candidati possono presentarsi soli o in raggruppamento. Non possono né cumulare i due né essere mandatario di più raggruppamenti. In caso di raggruppamento, la forma del raggruppamento sarà congiunta con mandatario solidale.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata con previo avviso di indizione di gara
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
In caso di accordi quadro – giustificazione per una durata superiore a 8 anni:
Il termine di esecuzione dei lavori di realizzazione della galleria di base lato Italia essendo stimato ad almeno 9 anni, la durata del presente accordo-quadro di direzione lavori sarà necessariamente superiore ad 8 anni
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 03/07/2017
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Francese, Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Non esiste dossier di consultazione da ritirare. I candidati interessati devono solamente consegnare entro il 3.7.2017 ore 12:00 un dossier di candidatura contenente i documenti e le informazioni sopra richieste, in un esemplare originale. Questo dossier sarà trasmesso sia per via elettronica sul profilo del committente di TELT (https://marches.telt-sas.com), sia su supporto cartaceo per posta raccomandata con richiesta di avviso di ricevimento o per invio espresso all'indirizzo indicato al I.1 del presente bando, o sarà consegnato a mano con ricevuta di consegna. La busta esterna dovrà riportare la dicitura: «Candidatura alla gara della direzione lavori per la realizzazione del tunnel di base lato Italia — Non aprire».

Ai candidati che saranno selezionati sulla base dei criteri citati al III.1.2) e al III.1.3) del presente bando sarà inviato un dossier di consultazione, a partire dal quale saranno invitati a presentare una offerta entro la scadenza che verrà loro indicata.

Poi l'aggiudicatario verrà scelto dopo eventuale negoziazione. Si precisa infatti che, conformemente all'articolo 74 del decreto n° 2016-360 relativo agli appalti pubblici, TELT si riserva la possibilità di non negoziare con gli offerenti e di attribuire il contratto sulla base delle offerte iniziali. In caso di negoziazione, TELT si riserva la possibilità di limitare progressivamente il numero degli offerenti ammessi alla negoziazione nel corso delle fasi di negoziazione.

Va peraltro notato che il contratto da sottoscrivere prevedrà le conseguenze del nuovo regolamento dei contratti relativo alle regole sulla lotta contro le infiltrazioni mafiose convenuto tra i Governi francese e italiano, entrato in vigore il 1.3.2017 e in corso di attuazione in data del presente bando. In tal contesto, i codici CUP e CIG del presente accordo-quadro sono i seguenti:

CUP: C11J05000030001;

CIG: Z731EDB9CF.

Infine il titolare del presente accordo-quadro s'impegna a rispettare il Codice etico applicato presso TELT (liberamente scaricabile all'indirizzo seguente: http://www.telt-sas.com/fr/statut-code-ethique-accords), e a farlo rispettare dal suo personale, cocontraenti e subappaltatori.

Ammissibilità del contratto d'appalto al dispositivo francese MPS: La trasmissione e la verifica dei documenti di candidature possono essere effettuate tramite il dispositivo «Appalto pubblico semplificato» su presentazione del numero di SIRET: NO.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet:http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet:http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
02/06/2017