Servizi - 12-2019

02/01/2019    S1    Programmi di aiuti esterni - Servizi - Avviso di preinformazione senza indizione di gara - Non applicabile 

Turchia-Ankara: IPA - Assistenza tecnica al Centro di rete e innovazione di Smirne

2019/S 001-000012

Ubicazione — Turchia

Avviso di preinformazione relativo a servizi

 1.Riferimento della pubblicazione

EuropeAid/140051/IH/SER/TR
 2.Procedura

Ristretta
 3.Titolo del programma

Programma operativo pluriennale "Settore della competitività e dell'innovazione" per il sostegno comunitario tramite lo strumento di assistenza preadesione (IPA II) per il settore della politica di sviluppo socio-economico e regionale in Turchia.
 4.Finanziamento

Voce del bilancio IPA II 22.02 03 02 del bilancio generale dell'UE e contributo nazionale.
 5.Ente appaltante

Ministero dell’Industria e della tecnologia — DG per gli affari esteri e l’UE — Direzione programmi finanziari dell’UE, Ankara, Turchia
 6.Natura dell'appalto

Contratto in base a tariffa
 7.Descrizione dell'appalto

L'obiettivo principale del presente contratto consiste nel contribuire allo sviluppo socioeconomico della regione di Smirne attraverso attività di formazione, consulenza e messa in rete, al fine di migliorare la commercializzazione e l'internazionalizzazione dei prodotti innovativi promuovendo le reti e le associazioni strategiche tra le parti interessate.
 8.Importo indicativo

2 927 800 EUR
 9.Data prevista per la pubblicazione del bando di gara

Aprile 2019
 10.Informazioni complementari

Non applicabile
 11.Base giuridica (1)

Regolamento (UE) n. 236/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11.3.2014, che stabilisce norme e procedure comuni per l'attuazione degli strumenti per il finanziamento dell'azione esterna dell'Unione e regolamento (UE) n. 231/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11.3.2014, che istituisce uno strumento di assistenza preadesione (IPA II).
Si prega di notare che, dopo il ritiro del Regno Unito dall'UE, ai candidati o offerenti del Regno Unito e a tutti i candidati o offerenti che propongono merci originarie del Regno Unito si applicheranno le regole di accesso alle procedure d'appalto dell'UE per gli operatori economici stabiliti in paesi terzi e per le merci provenienti da paesi terzi, in funzione dell'esito dei negoziati. Nel caso in cui tale accesso non sia previsto dalle disposizioni giuridiche vigenti al momento dell'aggiudicazione del contratto, i candidati o gli offerenti del Regno Unito e i candidati o gli offerenti che propongono merci provenienti dal Regno Unito potranno essere esclusi dalla procedura di gara.
(1) Indicare qualsiasi specificità che possa avere un impatto sulle regole di partecipazione (come ad esempio geografica o tematica o a lungo/breve termine).

Dovrà intercorrere un periodo minimo di 30 giorni di calendario tra la pubblicazione dell'avviso di preinformazione e quella del corrispondente bando di gara.

Si prega di non inviare candidature o richieste di informazioni in questa fase della procedura.