Servizi - 120590-2019

14/03/2019    S52    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Cremona: Servizi di smaltimento fanghi

2019/S 052-120590

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Padania Acque S.p.A.
Via del Macello 14
Cremona
26100
Italia
Persona di contatto: Giovanni Sala (Responsabile del procedimento)
Tel.: +39 03724791
E-mail: padania_acque@legalmail.it
Fax: +39 0372479239
Codice NUTS: ITC4A

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.padania-acque.it

Indirizzo del profilo di committente: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_padaniaacque

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_padaniaacque
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_padaniaacque
I.6)Principali settori di attività
Acqua

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque.

II.1.2)Codice CPV principale
90513900
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque S.p.A., così come dettagliato nei documenti di gara.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 3 075 120.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 4
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 4
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque.

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
90513900
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4A
Luogo principale di esecuzione:

Presso gli impianti di depurazione della Provincia di Cremona, individuati nella tabella A della documentazione di gara.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Appalto di servizi, così come dettagliato nei documenti di gara.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 220 040.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Resta salva per la stazione appaltante, la facoltà di fare applicazione di quanto previsto dall’art. 106, co. 12 del D.Lgs. n. 50/2016, così come indicato nei documenti di gara.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I valori stimati sono comprensivi di ogni eventuale opzione rilevante solo ai fini del corretto perfezionamento del CIG (n. 7826477522).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque.

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
90513900
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4A
Luogo principale di esecuzione:

Presso gli impianti di depurazione della Provincia di Cremona, individuati nella tabella A della documentazione di gara.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Appalto di servizi, così come dettagliato nei documenti di gara.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 469 560.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Resta salva per la stazione appaltante, la facoltà di fare applicazione di quanto previsto dall’art. 106, co. 12 del D.Lgs. n. 50/2016, così come indicato nei documenti di gara.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I valori stimati sono comprensivi di ogni eventuale opzione rilevante solo ai fini del corretto perfezionamento del CIG (n. 7826485BBA).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque.

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
90513900
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4A
Luogo principale di esecuzione:

Presso gli impianti di depurazione della Provincia di Cremona, individuati nella tabella A della documentazione di gara.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Appalto di servizi, così come dettagliato nei documenti di gara.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 286 080.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Resta salva per la stazione appaltante, la facoltà di fare applicazione di quanto previsto dall’art. 106, co. 12 del D.Lgs. n. 50/2016, così come indicato nei documenti di gara.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I valori stimati sono comprensivi di ogni eventuale opzione rilevante solo ai fini del corretto perfezionamento del CIG (n. 78264910B1).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di prelievo, trasporto e recupero e/o smaltimento dei fanghi disidratati (CER 190805) derivanti dal trattamento delle acque reflue urbane presso gli impianti di depurazione di Padania Acque.

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
90513900
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4A
Luogo principale di esecuzione:

Presso gli impianti di depurazione della Provincia di Cremona, individuati nella tabella A della documentazione di gara.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Appalto di servizi, così come dettagliato nei documenti di gara.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 099 440.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Resta salva per la stazione appaltante, la facoltà di fare applicazione di quanto previsto dall’art. 106, co. 12 del D.Lgs. n. 50/2016, così come indicato nei documenti di gara.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I valori stimati sono comprensivi di ogni eventuale opzione rilevante solo ai fini del corretto perfezionamento del CIG (n. 782649432A).

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

— Iscrizione nel registro tenuto dalla CCIAA oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara,

— Iscrizione all’albo nazionale gestori ambientali nella categoria 4 (raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi) nella classe pertinente al lotto di partecipazione, per il trasporto del CER 190805, così come indicato nel Disciplinare di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Titolarità di impianto/i autorizzato/i al recupero e/o smaltimento di fanghi, per il CER 190805, idonei a ricevere i fanghi oggetto di gara, con capacità autorizzativa così come indicata nel Disciplinare di gara.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Relativamente ai soggetti ammessi a partecipare in forma singola e associata, alle condizioni di partecipazione, ai requisiti generali, ai requisiti di partecipazione alla gara, così come per tutte le ulteriori indicazioni, si rimanda al Disciplinare di gara e alla documentazione allegata alla procedura di gara.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Garanzia provvisoria e definitiva così come indicato nel Disciplinare di gara.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

L’appalto è finanziato con fondi propri di Padania Acque S.p.A. Il pagamento delle prestazioni contrattuali avverrà secondo le modalità indicate nei documenti di gara.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 15/04/2019
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 16/04/2019
Ora locale: 08:30
Luogo:

Presso la sede di Padania Acque S.p.A., sita in via del Macello 14 a Cremona (CR), ITALIA.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese interessate oppure persone munite di specifica delega; si rimanda altresì a quanto indicato nel Disciplinare di gara.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

La procedura di gara si svolgerà attraverso l’utilizzo di un sistema telematico (piattaforma Net4market), così come indicato nel Disciplinare di gara.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia
Via C. Zima 3
Brescia
25121
Italia
Tel.: +39 0302279401
E-mail: bs_ricevimento_ricorsi_cpa@pec.ga-cert.it
Fax: +39 0302423383
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Proposizione del ricorso avverso al presente bando, nel termine di 30 giorni dalla pubblicazione al TAR Brescia.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
11/03/2019