Servizi - 130439-2018

24/03/2018    S59    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura ristretta 

Italia-Roma: Servizi di ingegneria integrati

2018/S 059-130439

Bando di gara

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Autostrade per l’Italia S.p.A.
Via Alberto Bergamini 50
Roma
00159
Italia
E-mail: logistica@pec.autostrade.it
Codice NUTS: ITI43

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.autostrade.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://autostrade.bravosolution.com.
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://autostrade.bravosolution.com.
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: Concessionaria autostradale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: gestione infrastrutture autostradali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di Direzione Lavori (ufficio DL) e CSE progetto «Gronda di Genova» — lotto 5 (opere a mare – opere di conterminazione)

II.1.2)Codice CPV principale
71340000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Servizio di Direzione Lavori (ufficio DL) e di coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione per il progetto di adeguamento del sistema stradale e autostradale A7-A10-A1 – Nodo di Genova, lotto 5 (opere a mare – opere di conterminazione).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 6 404 393.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC33
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’ufficio DL avrà la seguente composizione minima:

— un direttore operativo esperto di opere marittime,

— un responsabile controllo qualità dei materiali,

— un responsabile settore ambiente,

— un ispettori di cantiere per la prefabbricazione,

— un ispettori di cantiere per le opere a mare,

— un ispettore di cantiere addetto alla contabilità,

— un assistente del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione,

— un assistente lavori per la prefabbricazione,

— un assistente lavori per le opere a mare,

— un assistente dello specialista di settore ambiente,

— un direttore lavori (opzionale),

— un coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (opzionale).

L’offerta, che verrà richiesta tramite successiva lettera di invito ai fornitori ritenuti idonei secondo i requisiti del presente bando, dovrà comprendere la proposta in opzione di un nominativo per il Direttore Lavori (DL) e per il Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE), corredato dalla documentazione utile per consentire la valutazione delle figure proposte. Al riguardo l’offerta economica dovrà dare evidenza dell’importo relativo a suddette figure professionali.

La stazione appaltante si riserva comunque la facoltà di non affidare i ruoli in opzione di DL e di CSE riservandosi di individuarli separatamente e autonomamente.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 60
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

L’offerta, che verrà richiesta tramite successiva lettera di invito ai fornitori ritenuti idonei secondo i requisiti del presente bando, dovrà comprendere la proposta in opzione di un nominativo per il Direttore Lavori (DL) e per il Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE), corredato dalla documentazione utile per consentire la valutazione delle figure proposte. Al riguardo l’offerta economica dovrà dare evidenza dell’importo relativo a suddette figure professionali.

La stazione appaltante si riserva comunque la facoltà di non affidare i ruoli in opzione di DL e di CSE riservandosi di individuarli separatamente e autonomamente.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Requisiti all'interno dei documenti di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 27/04/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) del Lazio
Via Flaminia 189
Roma
00196
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
22/03/2018