L’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Servizi - 140927-2016

23/04/2016    S80    Commissione europea - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Belgio-Bruxelles: Contratto quadro relativo a studi di valutazione delle misure della PAC che contribuiscono agli obiettivi generali di uno sviluppo territoriale equilibrato

2016/S 080-140927

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea
Indirizzo postale: rue de la Loi/Wetstraat 130, Office: L-130 10/037
Città: Brussels
Codice NUTS: BE100
Codice postale: 1049
Paese: Belgio
Persona di contatto: Ms Adelina Dos Reis
E-mail: agri-evaluation@ec.europa.eu
Tel.: +32 22961454

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://ec.europa.eu/agriculture/evaluation/index_en.htm

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=1425
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: agricoltura e sviluppo rurale.

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Contratto quadro relativo a studi di valutazione delle misure della PAC che contribuiscono agli obiettivi generali di uno sviluppo territoriale equilibrato.

Numero di riferimento: AGRI-2016-EVAL-03.
II.1.2)Codice CPV principale
79310000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Contratto quadro relativo a studi di valutazione che analizzano la pertinenza, l'efficacia, l'efficienza (compresi gli oneri amministrativi), la coerenza e il valore aggiunto delle misure della PAC che contribuiscono all'obiettivo generale di uno sviluppo territoriale equilibrato.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
77100000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: 00
Luogo principale di esecuzione:

l'esecuzione avrà luogo generalmente nei locali del contraente.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L'ente appaltante intende stipulare un contratto quadro con un singolo contraente per un periodo di 6 anni al fine di valutare uno dei 3 obiettivi generali della politica agricola comune come specificato nell'articolo 110 del regolamento (UE) n. 1306/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 3 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 72
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Il valore massimo del contratto quadro potrà essere superiore o inferiore all'importo di cui alla sezione II.2.6) del presente avviso di gara. Il valore massimo del contratto quadro sarà calcolato come specificato nelle sezioni 4.4 e 4.6 del capitolato d'oneri.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
In caso di accordi quadro – giustificazione per una durata superiore a 4 anni: data la necessità di eseguire gli studi di valutazione richiesti per soddisfare l'obbligo di riferire al Consiglio e al Parlamento europeo entro il 31.12.2018 ed entro il 31.12.2021 con la stessa metodologia per l'obiettivo generale pertinente della PAC, il presente contratto quadro supererà la durata di 4 anni per coprire tutto il periodo fino alla fine del 2021.
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 01/08/2016
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Inglese, Bulgaro, Danese, Tedesco, Greco, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lettone, Lituano, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Ceco
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 9 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 10/08/2016
Ora locale: 10:30
Luogo:

DG Agriculture and Rural Development, rue de la Loi 130, Office 10/037, 1049 Brussels, BELGIO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

all'apertura delle offerte potranno partecipare massimo 2 rappresentanti per ogni offerta, muniti di debita procura (deve essere presentata una prova della propria identità mediante un passaporto o una carta d'identità). Se gli offerenti desiderano essere presenti, dovranno informare l'unità E.4 Valutazione della DG Agricoltura e sviluppo rurale mediante e-mail entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data di apertura, ai punti di contatto indicati al punto I.1).

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

1) I documenti di gara potranno essere scaricati all'indirizzo indicato al titolo I.3). Il sito web sarà aggiornato regolarmente ed è responsabilità dell'offerente controllare gli aggiornamenti e le modifiche durante il periodo di gara.

2) L'ente appaltante si riserva il diritto di integrare il contratto quadro con nuovi servizi consistenti nella ripetizione di servizi analoghi già affidati all'operatore economico aggiudicatario dell'appalto iniziale entro 3 anni dalla sua conclusione, in base all'articolo 134, paragrafo 1, lettera e), del regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione. Tali nuovi servizi non possono rappresentare più del 50 % dell'importo dell'appalto iniziale.

3) Il valore massimo del contratto quadro potrà essere superiore o inferiore all'importo di cui alla sezione II.2.6) del presente bando di gara. Ai vari elementi che costituiscono l'offerta finanziaria saranno applicati coefficienti fissi. Tali coefficienti saranno utilizzati per calcolare gli importi ponderati da considerare nella formula che sarà utilizzata per determinare il prezzo da considerare per l'applicazione della formula di aggiudicazione dell’appalto, che a sua volta fisserà l'importo massimo del contratto quadro (cfr. capitolato d'oneri, sezioni 4.4 e 4.6).

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: generalcourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1

Indirizzo Internet: http://www.curia.europa.eu/

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

si possono presentare osservazioni relative alla procedura di aggiudicazione all'amministrazione aggiudicatrice indicata al punto I.1).

Se, a parere del ricorrente, vi è stata cattiva amministrazione, esso può presentare una denuncia al Mediatore europeo entro 2 anni dalla data in cui è venuto a conoscenza dei fatti a cui si riferisce la denuncia (cfr. http://www.ombudsman.europa.eu). Tale denuncia non ha né l'effetto di sospendere il periodo di tempo per la presentazione di ricorsi né di aprirne uno nuovo. Entro 2 mesi dalla notifica della decisione di aggiudicazione si può presentare ricorso all'organismo di cui al punto VI.4.1).

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: generalcourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1

Indirizzo Internet: http://www.curia.europa.eu/

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
13/04/2016