Il sito TED accoglie i formulari elettronici eForms dal 2.11.2022. La funzione di ricerca è cambiata: occorre adattare i parametri predefiniti della ricerca per esperti. Scopri le novità nella sezione Attualità del sito e nella guida aggiornata

Servizi - 239912-2021

12/05/2021    S92

Italia-Forlì: Servizi di gestione energia

2021/S 092-239912

Bando di concessione

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/23/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Comune di Forlì
Indirizzo postale: piazza Saffi 8
Città: Forlì
Codice NUTS: ITH58 Forlì-Cesena
Codice postale: 47121
Paese: Italia
Persona di contatto: Gianluca Foca
E-mail: gianluca.foca@comune.forli.fc.it
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.comune.forli.fc.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.comune.forli.fc.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://portaleappalti.comune.forli.fc.it/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le candidature o, se del caso, le offerte devono essere inviate in versione elettronica: https://portaleappalti.comune.forli.fc.it/
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Project financing per concessione gestione servizi energetici degli edifici del Comune di Forlì mediante realizzazione di interventi di adeguamento ed efficientamento energetico di edifici e impianti

II.1.2)Codice CPV principale
71314200 Servizi di gestione energia
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Contratto di partenariato pubblico privato (project financing) per la concessione della gestione dei servizi energetici degli edifici del Comune di Forlì mediante la realizzazione di interventi di adeguamento ed efficientamento energetico degli edifici e degli impianti (CUP: C68G18000040005 — CIG: 8732206C57); per ulteriori dettagli si rinvia al disciplinare di gara.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questa concessione è suddivisa in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITH58 Forlì-Cesena
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Forlì.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Categorie di lavorazioni:

— prevalente: OS 28 per 775 790,11 EUR (classe III);

— scorporabili:

—— OG 1 per 638 147,56 EUR (classe III),

—— OS 6 per 692 023,30 EUR (classe III),

—— OS 7 per 743 710,63 EUR (classe III).

Categorie e ID per la progettazione:

— E.08 per 1 435 733,93 EUR,

— IA.02 per 775 790,11 EUR,

— S.03 per 638 147,56 EUR.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
La concessione è aggiudicata in base a criteri indicati nel capitolato d'oneri
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 12 150 648.00 EUR
II.2.7)Durata della concessione
Durata in mesi: 108
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Importo a base di gara IVA esclusa 1 350 072,00 EUR (canone annuo), per complessivi 12 150 648,00 EUR, inclusi gli oneri per la sicurezza pari a 4 500,00 EUR; valore dell’investimento 3 466 392,00 EUR IVA esclusa.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni, indicazione della documentazione e delle informazioni necessarie:

Requisiti generali: insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e delle condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.Lgs. n. 165/2001 e accettazione del protocollo di legalità; iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio o corrispondente requisito ai sensi dell’art. 83, comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016; per la progettazione degli Interventi, abilitazione all'esercizio della professione con iscrizione al relativo albo professionale; si rinvia al paragrafo 7 (e relativi sottoparagrafi) del disciplinare di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione, indicazione della documentazione e delle informazioni necessarie:

Criteri di selezione (requisiti speciali) indicati al paragrafo 7 (e relativi sottoparagrafi) del disciplinare di gara.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione, indicazione della documentazione e delle informazioni necessarie:

Criteri di selezione (requisiti speciali) indicati al paragrafo 7 (e relativi sottoparagrafi) del disciplinare di gara.

III.2)Condizioni relative alla concessione
III.2.2)Condizioni di esecuzione della concessione:

Condizioni di esecuzione indicate nel disciplinare di gara.

Sezione IV: Procedura

IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per la presentazione delle domande di partecipazione o per la ricezione delle offerte
Data: 14/07/2021
Ora locale: 10:00
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Si farà ricorso all’ordinazione elettronica
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

Procedura aperta con diritto di prelazione del promotore, HERA servizi energia srl di Forlì (FC). Avviso di preinformazione sulla gazzetta UE S 253 del 29.12.2020. La concessione è costituita da un unico lotto poiché una sua suddivisione non permetterebbe il necessario equilibrio economico e finanziario. Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati nel paragrafo 18 del disciplinare di gara. Sopralluogo obbligatorio da richiedere entro 15 giorni dalla pubblicazione del bando; sono previste: garanzia provvisoria pari al 2 % dell'importo a base di gara; cauzione di cui all'art. 183, comma 13, primo periodo del D.Lgs. n. 50/2016, pari al 2,5 % dell'importo dell'investimento; ulteriori garanzie indicate al paragrafo 23 del disciplinare di gara. Offerta valida per 270 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione. Responsabile del procedimento: ing. Gianluca Foca. Per tutto quanto non specificato nel presente bando, si rinvia al disciplinare di gara che ne costituisce parte integrante.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per l’Emilia Romagna
Indirizzo postale: strada Maggiore 53
Città: Bologna
Codice postale: 40125
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Avverso il presente bando è proponibile ricorso entro 30 giorni dalla pubblicazione ai sensi dell’art. 120 del D.Lgs. n. 104/2010.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
07/05/2021