Servizi - 260010-2017

07/07/2017    S128

Spagna-Vigo: Servizi esternalizzati nel settore della gestione della sicurezza, della gestione ausiliaria e della gestione delle strutture

2017/S 128-260010

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Agenzia europea di controllo della pesca
Indirizzo postale: Avenida García Barbón, 4
Città: Vigo (Pontevedra)
Codice NUTS: ES114 Pontevedra
Codice postale: 36201
Paese: Spagna
Persona di contatto: EFCA Procurement
E-mail: procurement@efca.europa.eu
Tel.: +34 986120610
Fax: +34 886125237
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.efca.europa.eu
I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (UE-OSHA)
Città: Bilbao (Biscay)
Codice NUTS: ES21 País Vasco
Paese: Spagna
E-mail: procurement@osha.europa.eu
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://osha.europa.eu/en/contact-us
I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: impresa comune europea per il progetto ITER e lo sviluppo dell'energia da fusione («Fusion for Energy»)
Città: Barcelona (Barcelona)
Codice NUTS: ES511 Barcelona
Paese: Spagna
E-mail: F4E-Joint-Frameworks@f4e.europa.eu
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://industryportal.f4e.europa.eu/IP_PAGES/ehome.aspx
I.2)Appalto congiunto
Il contratto prevede un appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2488
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2488
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizi esternalizzati nel settore della gestione della sicurezza, della gestione ausiliaria e della gestione delle strutture.

Numero di riferimento: EFCA/2017/OP/01.
II.1.2)Codice CPV principale
79710000 Servizi di sicurezza
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'obiettivo della presente procedura d'appalto è stipulare un contratto quadro tra agenzie sotto la guida dell'Agenzia europea di controllo della pesca (EFCA) con 1 prestatore di servizi per la prestazione di servizi esternalizzati nel settore della gestione della sicurezza, della gestione ausiliaria e della gestione delle strutture. Le seguenti agenzie dell'Unione europea partecipano al presente appalto tra agenzie e dovrebbero anche utilizzare il contratto quadro risultante: impresa comune europea per il progetto ITER e lo sviluppo dell'energia da fusione («Fusion for Energy»), Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 2 250 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
79500000 Servizi di ufficio
79620000 Servizi di fornitura di personale, compreso personale temporaneo
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ES114 Pontevedra
Luogo principale di esecuzione:

gli incarichi da eseguire dovranno essere prestati nei locali designati dalle amministrazioni aggiudicatrici partecipanti. Le agenzie sono ubicate a Vigo (EFCA), a Barcellona («Fusion for Energy») e a Bilbao (UE-OSHA).

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Il contraente deve applicare al suo personale che fornisce i servizi nell'ambito dell'appalto le disposizioni relative alla legislazione sociale spagnola in vigore. Il contraente si impegna ad applicare tutte le disposizioni legislative e regolamentari in vigore a livello locale nel settore della sicurezza sanitaria e sociale, dei contributi pensionistici, del diritto del lavoro e fiscale.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 250 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

soggetto alla disponibilità di bilancio, prestazioni soddisfacenti del contratto iniziale e mantenimento dell’obbligo da parte dell'AECP, il contratto potrà essere rinnovato 2 volte per un periodo di 1 anno.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

come indicato nel capitolato d'appalto.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 08/08/2017
Ora locale: 15:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 9 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 10/08/2017
Ora locale: 15:30
Luogo:

Agenzia europea di controllo della pesca, room 6.15, Avenida García Barbón, 4, 36201 Vigo (Pontevedra), SPAGNA.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

1 rappresentante dell'offerente potrà presenziare all'apertura delle offerte. La partecipazione sarà strettamente limitata al ruolo di osservatore. Si prega di avvisare dell'intenzione di partecipare all'apertura delle offerte, tramite l'indirizzo procurement@efca.europa.eu con 2 giorni di anticipo, menzionando nell'oggetto «EFCA/2017/OP/01 Opening».

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
Indicare il calendario previsto di pubblicazione dei prossimi avvisi:

Le pubblicazioni di ulteriori servizi avverranno probabilmente con ciclo quadriennale.

VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Si farà ricorso all’ordinazione elettronica
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: generalcourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

si possono presentare osservazioni relative alla procedura di aggiudicazione all'amministrazione aggiudicatrice indicata al punto I.1). Se, a parere del ricorrente, vi è stata cattiva amministrazione, esso può presentare una denuncia al Mediatore europeo entro 2 anni dalla data in cui è venuto a conoscenza dei fatti a cui si riferisce la denuncia (cfr. http://www.ombudsman.europa.eu). Tale denuncia non ha né l'effetto di sospendere il periodo di tempo per la presentazione di ricorsi né di aprirne uno nuovo. Entro 2 mesi dalla notifica della decisione di aggiudicazione si può presentare ricorso all'organismo di cui al punto VI.4.1).

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
27/06/2017