Servizi - 265454-2022

18/05/2022    S96

Italia-Fermo: Servizi di progettazione di edifici

2022/S 096-265454

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: PROVINCIA DI FERMO
Indirizzo postale: V.LE TRENTO 113
Città: FERMO
Codice NUTS: ITI35 Fermo
Codice postale: 63900
Paese: Italia
Persona di contatto: LUCIA MARINANGELI
E-mail: lucia.marinangeli@provincia.fm.it
Tel.: +39 0734232341
Fax: +39 0734232288
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.provincia.fermo.it/
Indirizzo del profilo di committente: http://www.provincia.fermo.it/sua
I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_provinciafermo
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

SUA p/c Comune di Arquata del Tronto: Servizi tecnici di progettazione definitiva, esecutiva, relazione geologica, CSP, DDLL e CSE, per "Restauro e risanamento conservativo della Rocca medioevale"

Numero di riferimento: serv02/2022
II.1.2)Codice CPV principale
71221000 Servizi di progettazione di edifici
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La procedura ha per oggetto l’affidamento dei servizi tecnici di ingegneria e architettura inerenti la progettazione definitiva, esecutiva, relazione geologica, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, relativi all’intervento di “RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DELLA ROCCA MEDIOEVALE SITA IN ARQUATA CAPOLUOGO, GRAVEMENTE DANNEGGIATA DAGLI EVENTI SISMICI” .

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 489 723.08 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI34 Ascoli Piceno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Arquata del Tronto

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La procedura ha per oggetto l’affidamento dei servizi tecnici di ingegneria e architettura inerenti la progettazione definitiva, esecutiva, relazione geologica, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, relativi all’intervento di “RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DELLA ROCCA MEDIOEVALE SITA IN ARQUATA CAPOLUOGO, GRAVEMENTE DANNEGGIATA DAGLI EVENTI SISMICI” .

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 489 723.08 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

L’appalto è finanziato interamente con i fondi stanziati per la ricostruzione pubblica a seguito degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 ai sensi della Legge n. 229 del 15/12/2016, di conversione con modificazioni del D.L. 189/2016 e dell’O.C.S.R. n. 56 del 10 giugno 2018 e ss.mm.ii.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Requisiti del concorrente

1. Iscrizione oppure avvenuta presentazione della domanda di iscrizione all’elenco speciale dei professionisti di cui all’art. 34 del D.L. n. 189/2016 e ss mm.ii.;

2. I requisiti di cui al d.m. 2 dicembre 2016 n. 263;

3. (per tutte le tipologie di società e per i consorzi) Iscrizione nel registro delle imprese tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura per attività coerenti con quelle oggetto della procedura di gara;

Requisiti del gruppo di lavoro

4. (per il professionista che espleta l’incarico oggetto dell’appalto, personalmente responsabile dello stesso) Iscrizione agli appositi albi professionali previsti per l’esercizio dell’attività oggetto di appalto;

5. (per il professionista che espleta l’incarico di progettista civile-edile su immobile vincolato ai sensi del D. Lgs 42/2004) Iscrizione agli appositi albi professionali;

6. (per il professionista che espleta l’incarico di progettista civile-strutturista) Iscrizione agli appositi albi professionali;

7. (per il professionista che espleta l’incarico di progettista degli impianti tecnologici) Iscrizione agli appositi albi professionali;

8. (per il professionista che espleta l’incarico di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione) I requisiti di cui all’art. 98 del d.lgs. 81/2008;

9. (per il professionista antincendio) Iscrizione nell’elenco del Ministero dell’interno ai sensi dell’art. 16 del D.Lgs. 139 del 8 marzo 2006, come professionista antincendio;

10. (per il geologo che redige la relazione geologica) Iscrizione al relativo albo professionale;

11. (per il professionista che espleta l’incarico di direttore lavori su immobile vincolato ai sensi del D. Lgs 42/2004) Iscrizione agli appositi albi professionali;

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:

(per il professionista che espleta l’incarico oggetto dell’appalto, personalmente responsabile dello stesso) Iscrizione agli appositi albi professionali previsti per l’esercizio dell’attività oggetto di appalto;

(per il professionista che espleta l’incarico di progettista civile-edile su immobile vincolato ai sensi del D. Lgs 42/2004) Iscrizione agli appositi albi professionali;

(per il professionista che espleta l’incarico di progettista civile-strutturista) Iscrizione agli appositi albi professionali;

(per il professionista che espleta l’incarico di progettista degli impianti tecnologici) Iscrizione agli appositi albi professionali;

(per il professionista che espleta l’incarico di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione) I requisiti di cui all’art. 98 del d.lgs. 81/2008;

(per il professionista antincendio) Iscrizione nell’elenco del Ministero dell’interno ai sensi dell’art. 16 del D.Lgs. 139 del 8 marzo 2006, come professionista antincendio;

(per il geologo che redige la relazione geologica) Iscrizione al relativo albo professionale;

(per il professionista che espleta l’incarico di direttore lavori su immobile vincolato ai sensi del D. Lgs 42/2004) Iscrizione agli appositi albi professionali;

III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Termine complessivo per l'esecuzione delle prestazioni oggetto dell'appalto è fissato in n. 120(centoventi) giorni, secondo le seguenti indicazioni:

- progettazione definitiva: 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla comunicazione di avvenuta aggiudicazione;

- progettazione esecutiva: 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di comunicazione al progettista dell’avvenuta approvazione della progettazione definitiva.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 07/06/2022
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 08/06/2022
Ora locale: 09:30
Luogo:

Sede centrale della Provincia di Fermo, sita a Fermo in Largo Don Gaspare Morello n. 2/4

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Stante il permanere delle disposizioni finalizzate a garantire il distanziamento sociale dettate dall’emergenza COVID-19, volte ad evitare o comunque limitare all’indispensabile i collegamenti/contatti tra le persone, tutt’ora vigenti, le sedute di gara sono interdette al pubblico

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

Sopralluogo obbligatorio.

Tutta la documentazione di gara è visionabile all'indirizzo https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_provinciafermo a partire dal 18/05/2022, giorno di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

È possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare, esclusivamente attraverso la sezione «Chiarimenti», entro il termine indicato nel Timing di gara alla voce «Termine ultimo per la richiesta di chiarimenti». Gli operatori economici dovranno prendere visione delle risposte alle richieste di chiarimento nel predetto ambiente

Ai sensi dell’art. 5, comma 2 del D.M. delle Infrastrutture e trasporti del 2.12.2016, le spese per la pubblicazione dell’avviso di bando sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana vanno rimborsate dall’aggiudicatario al Comune committente, entro il termine di 60 giorni dall'aggiudicazione.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE MARCHE (TAR MARCHE)
Indirizzo postale: Via della Loggia, 29
Città: ANCONA
Codice postale: 60121
Paese: Italia
Indirizzo Internet: https://www.giustizia-amministrativa.it/tribunale-amministrativo-regionale-per-le-marche
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 giorni decorrenti dalla pubblicazione dall'atto o del provvedimento che si intende impugnare

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale Marche (TAR Marche)
Indirizzo postale: Via della Loggia, 29
Città: Ancona
Codice postale: 60121
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
13/05/2022