Aiutaci a migliorare il sito TED compilando la nostra breve indagine!

Forniture - 281060-2016

Mostra versione ridotta

12/08/2016    S155    Forniture - Avviso di aggiudicazione - Procedura aperta 

Italia-Roma: Laser industriali

2016/S 155-281060

Avviso di aggiudicazione di appalto

Forniture

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Denominazione ufficiale: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato SpA
Indirizzo postale: Via Salaria 691
Città: Roma
Codice postale: 00138
Paese: Italia
All'attenzione di: avv. Alessio Alfonso Chimenti
Posta elettronica: bandigara@ipzs.it
Fax: +39 0685082517

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.ipzs.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.ipzs.it

Accesso elettronico alle informazioni: http://www.eproc.ipzs.it

Presentazione per via elettronica di offerte e richieste di partecipazione: http://www.eproc.ipzs.it

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.3)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto
Fornitura sistema da laboratorio per laser ablation.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Roma, Via di Villa Spada 50 — 00138.

Codice NUTS IT

II.1.3)Informazioni sull'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
II.1.4)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Fornitura di un sistema da laboratorio «laser ablation».
II.1.5)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

38636110

II.1.6)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.2)Valore finale totale degli appalti
II.2.1)Valore finale totale degli appalti
Valore: 203 354 EUR
IVA esclusa

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice
6354814
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto

Numero dell'avviso nella GUUE: 2016/S 057-095663 del 22.3.2016

Sezione V: Aggiudicazione dell'appalto

Appalto n.: 6354814 Lotto n.: 1 - Denominazione: Fornitura sistema da laboratorio per laser ablation
V.1)Data della decisione di aggiudicazione dell'appalto:
8.8.2016
V.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 001
V.3)Nome e recapito dell'operatore economico in favore del quale è stata adottata la decisione di aggiudicazione dell'appalto

Denominazione ufficiale: Lasit
Indirizzo postale: Via Solferino
Città: Torre Annunziata
Codice postale: 80058
Posta elettronica: susy.Iervolino@lasit.it

V.4)Informazione sul valore dell'appalto
Valore totale inizialmente stimato dell’appalto:
Valore: 310 000 EUR
IVA esclusa
Valore finale totale dell’appalto:
Valore: 203 354 EUR
IVA esclusa
V.5)Informazioni sui subappalti
È possibile che l'appalto venga subappaltato: no

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.2)Informazioni complementari:
VI.3)Procedure di ricorso
VI.3.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale: TAR Lazio
Indirizzo postale: Via Flaminia 189
Città: Roma
Codice postale: 00196
Paese: Italia

VI.3.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: 30 giorni per la notificazione del ricorso e per la proposizione di motivi aggiunti avverso atti diversi da quelli già impugnati, decorrenti dalla ricezione della comunicazione degli atti ai sensi dell'art. 76 del D.Lgs. 50/2016 o, per i bandi e gli avvisi con cui si indice una gara, autonomamente lesivi, dalla pubblicazione di cui all'art. 72 del citato decreto.
VI.3.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
9.8.2016