Servizi - 303774-2021

Submission deadline has been amended by:  344443-2021
18/06/2021    S117

Lussemburgo-Lussemburgo: ENER/D3/2021-191 Studio sul monitoraggio degli scarichi radioattivi provenienti dagli impianti nucleari nell'UE

2021/S 117-303774

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Regolamento (UE, Euratom) n. 2018/1046

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea, direzione generale dell'Energia (ENER), ENER.D.3 — Radiation protection and nuclear safety
Indirizzo postale: DG Energy, to the attention of Tri Central, rue Mercier 2
Città: Luxembourg
Codice NUTS: LU000 Luxembourg
Codice postale: L-2144
Paese: Lussemburgo
E-mail: ENER-RADPROT@ec.europa.eu
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://ec.europa.eu/energy/
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=8611
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=8611
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

ENER/D3/2021-191 Studio sul monitoraggio degli scarichi radioattivi provenienti dagli impianti nucleari nell'UE

Numero di riferimento: ENER/LUX/2021/OP/0012
II.1.2)Codice CPV principale
65400000 Altre fonti di approvvigionamento e distribuzione di energia
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La raccomandazione 2004/2/Euratom fornisce orientamenti ai paesi dell'UE sulla comunicazione relativa agli scarichi di nuclidi radioattivi provenienti dai reattori nucleari e dagli impianti di ritrattamento. La banca dati degli scarichi radioattivi (RADD) della Commissione raccoglie le informazioni fornite dai paesi dell'UE.

Lo studio si concentra sugli impianti che dispongono di un'autorizzazione a scaricare notevoli quantità di sostanze radioattive nell'ambiente e che devono disporre di sistemi tecnici per effettuare un monitoraggio continuo o discontinuo di tali scarichi. L'obiettivo principale del progetto è di fornire un aggiornamento dello stato del monitoraggio degli scarichi radioattivi nei principali impianti nucleari degli Stati membri dell'UE, sia in termini di quadro normativo che di tecnologia.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 260 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
65400000 Altre fonti di approvvigionamento e distribuzione di energia
09000000 Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia
09343000 Materiali radioattivi
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: LU000 Luxembourg
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Il progetto dovrà delineare lo stato attuale della tecnologia di monitoraggio degli scarichi (liquidi e gassosi) e presentare le possibili esigenze di sviluppo per ciascun tipo di impianto incluso nello studio.

Occorre prestare particolare attenzione ai motivi che generano incertezza nei risultati del monitoraggio. Inoltre, il progetto dovrà esaminare lo status normativo negli Stati membri e delineare le possibili esigenze di miglioramento, a livello nazionale e dell'UE.

Il progetto dovrà riguardare sistemi di monitoraggio continuo e discontinuo degli scarichi, compresi i possibili sistemi dedicati al monitoraggio in caso di emergenza. Non è incluso, invece, lo smaltimento di materiale radioattivo solido. È necessaria una descrizione dello stato dell'arte e delle possibili sfide. Sulla base di tali informazioni, il contraente dovrà analizzare l'adeguatezza delle disposizioni attuali e preparare orientamenti sulle migliori pratiche per le autorità competenti degli Stati membri e delle équipe di verifica della Commissione ai sensi dell'articolo 35 del trattato Euratom.

I risultati dello studio forniranno il contesto per future verifiche da parte della Commissione e consentiranno agli Stati membri di comprendere lo stato dell'arte nella tecnologia di monitoraggio degli scarichi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 260 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 14
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

II.2.14)Informazioni complementari

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 02/08/2021
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 03/08/2021
Ora locale: 10:00
Luogo:

Commissione europea, Directorate-General for Energy, Euroforum Building, 1, rue Henri Schnadt, L-2530 Luxembourg, LUSSEMBURGO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3). In caso di indisponibilità o malfunzionamento dei mezzi di comunicazione elettronici di cui alla sezione I.3) negli ultimi 5 giorni di calendario prima del termine ultimo per il ricevimento indicato alla sezione IV.2.2), l'ente appaltante si riserva il diritto di prorogare tale termine ultimo e di pubblicare la proroga sul sito Internet di cui alla sezione I.3), senza previa pubblicazione di una rettifica al presente bando. Gli operatori economici interessati al presente appalto sono invitati a sottoscrivere il bando di gara all'indirizzo indicato alla sezione I.3), al fine di ottenere la notifica al momento della pubblicazione di nuove informazioni o documenti.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: Rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: GC.Registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Si prega di consultare i documenti di gara disponibili all'indirizzo indicato alla sezione I.3).

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
07/06/2021