Servizi - 320653-2018

24/07/2018    S140    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Grosseto: Servizi di gestione discariche di rifiuti

2018/S 140-320653

Bando di gara

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Comune di Grosseto
Grosseto
Italia
Persona di contatto: Rossana Chionsini
E-mail: rossana.chionsini@comune.grosseto.it
Codice NUTS: ITI1A

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://web.comune.grosseto.it/comune/

Indirizzo del profilo di committente: https://start.toscana.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://start.toscana.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trasporto e smaltimento del concentrato derivante dalla depurazione del percolato prodotto dalla discarica «Le Strillaie» — CIG 75434278E1

II.1.2)Codice CPV principale
90533000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Il presente appalto ha per oggetto il pompaggio, trasporto e smaltimento a siti esterni autorizzati del concentrato derivante dalla depurazione del percolato prodotto dalla discarica “Le Strillaie”, relativo alle aree soggette alla disciplina del D.Lgs. 152/06, parte IV, titolo V (aree in bonifica) e di eventuali quantitativi di percolato eccedenti la capacità annua autorizzata del depuratore in situ.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI1A
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Grosseto.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Il presente appalto ha per oggetto il pompaggio, trasporto e smaltimento a siti esterni autorizzati, da parte di soggetto regolarmente iscritto all'Albo nazionale gestori ambientali, del concentrato derivante dalla depurazione del percolato prodotto dalla discarica «Le Strillaie», relativo alle aree soggette alla disciplina del D.Lgs. 152/06, parte IV, titolo V (aree in bonifica) e di eventuali quantitativi di percolato eccedenti la capacità annua autorizzata del depuratore in situ. Il presente appalto ha un valore presunto pari a 338 550,00 EUR oltre IVA nei termini di legge, ottenuto dal costo al metro cubo (m3) del percolato da smaltire su un quantitativo del tutto presunto e da oneri della sicurezza derivanti dal Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (DUVRI) pari a 2 550,00 EUR. La base di gara è costituita dal prezzo unitario di un metro cubo di quantitativo da smaltire ed è fissata in 42,00 EUR/m3.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Si veda il Disciplinare di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 28/08/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 30/08/2018
Ora locale: 10:00
Luogo:

Presso la Sala riunioni del Servizio Provveditorato, via Civitella Paganico 2, Grosseto.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

La procedura di gara è svolta in modalità completamente telematica. Per partecipare all’appalto, gli operatori economici interessati dovranno identificarsi sul Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana accessibile all’indirizzo: https://start.toscana.it e inserire la documentazione di cui all' articolo 13 del Disciplinare. Per identificarsi, i fornitori dovranno completare la procedura di registrazione on-line presente sul sistema. La registrazione, completamente gratuita, avviene preferibilmente utilizzando un certificato digitale di autenticazione, in subordine tramite userid e password. Il certificato digitale e/o la userid e password utilizzati in sede di registrazione sono necessari per ogni successivo accesso ai documenti della procedura.

Gli operatori economici sono tenuti alla presentazione della garanzia provvisoria di cui all’art. 93 del Codice pari al 2 % dell’importo posto a base di gara oltre oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, quantificata in 6 771,00 EUR con validità di almeno 180 giorni dalla data di scadenza della presentazione dell’offerta, costituita, a scelta dell’offerente, sotto forma di cauzione o di fideiussione a favore del Comune di Grosseto.

Per la partecipazione al presente appalto è richiesto anche il versamento di un contributo all'ANAC pari a 35,00 EUR.

Il Responsabile Unico del Procedimento è l'arch. Rossana Chionsini.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale (TAR)
Firenze
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 giorni dalla pubblicazione del bando in GURI

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
19/07/2018