Servizi - 328525-2019

15/07/2019    S134

Lituania-Vilnius: Disuguaglianze di genere nel lavoro domestico non retribuito e nel mercato del lavoro nell'UE

2019/S 134-328525

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Istituto europeo per l'uguaglianza di genere
Indirizzo postale: Gedimino av.16
Città: Vilnius
Codice NUTS: LT011 Vilniaus apskritis
Codice postale: LT 01103
Paese: Lituania
E-mail: procurement@eige.europa.eu
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.eige.europa.eu
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=5166
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Uguaglianza di genere

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Disuguaglianze di genere nel lavoro domestico non retribuito e nel mercato del lavoro nell'UE

Numero di riferimento: EIGE/2019/OPER/10
II.1.2)Codice CPV principale
73210000 Servizi di consulenza nel campo della ricerca
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'obiettivo principale della presente procedura consiste nella selezione della proposta migliore dello studio che servirà quale base per la relazione dell'EIGE destinata alla presidenza tedesca del Consiglio dell'UE nel secondo semestre del 2020.

Lo studio da realizzare nell'ambito del presente appalto riguarderà l'implementazione di tre obiettivi strategici della piattaforma d'azione di Pechino nel settore F "Donne ed economia", in particolare nel settore F1 relativo all'indipendenza e ai diritti economici delle donne, nel settore F5 relativo alla segregazione occupazionale e nel settore F6 relativo all'equilibrio tra vita privata e lavoro.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 290 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: LT LIETUVA
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L'obiettivo generale dello studio consiste nel migliorare la comprensione del collegamento tra la ripartizione diseguale del lavoro domestico tra uomini e donne all'interno delle famiglie e le più ampie disuguaglianze di genere nel mercato del lavoro.

Lo studio si baserà su diverse metodologie di ricerca, realizzerà un'analisi intersettoriale ed esplorerà le disuguaglianze di genere nel lavoro domestico non retribuito e nel mercato del lavoro nell'UE. In particolare, la ricerca valuterà:

— il collegamento tra le disuguaglianze di genere nel lavoro domestico non retribuito e le disuguaglianze di genere relative al salario/reddito,

— le condizioni nazionali che determinano e consentono l'esternalizzazione del lavoro domestico e ne descrivono le modalità di prestazione e retribuzione, specificando se si tratta di un lavoro dignitoso,

— i diversi accordi relativi al lavoro professionale e al lavoro domestico nelle relazioni di coppia all'interno delle famiglie (specialmente in paesi diversi), e

— la tendenza verso una ripartizione più egualitaria delle attività domestiche non retribuite all'interno della coppia ("modello earner-carer").

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 290 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 7
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 26/08/2019
Ora locale: 10:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Inglese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 27/08/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

Locali dell'Istituto europeo per l'uguaglianza di genere.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura: Potrà assistere all'apertura delle offerte in qualità di osservatore 1 rappresentante autorizzato di ciascun offerente. Le società dovranno comunicare la propria intenzione con un anticipo di almeno 2 giorni lavorativi all'indirizzo indicato alla sezione I) del presente bando con una notifica contenente il numero di riferimento della procedura.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Città: Luxembourg
Paese: Lussemburgo
E-mail: cfi.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 43031
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: Mediatore europeo
Città: Strasbourg
Paese: Francia
Tel.: +33 388172313
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Entro 2 mesi dalla notifica al ricorrente o, in assenza, dal giorno in cui ne è venuto a conoscenza. Una denuncia al Mediatore europeo non produce l'effetto né di sospendere tale periodo, né di aprirne uno nuovo per la presentazione di ricorsi.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/07/2019