TED is consulting its users on a new publication schedule. Please provide your feedback before 15 September 2018!

Forniture - 352128-2018

10/08/2018    S153    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Casalecchio di Reno: Computer personali

2018/S 153-352128

Bando di gara

Forniture

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Cineca Consorzio Interuniversitario
Via Magnanelli 6/3
All'attenzione di: Acquisizione Beni Servizi
40033 Casalecchio di Reno (BO)
Italia
Telefono: +39 0516171411
Posta elettronica: agbs@cineca.it
Fax: +39 0512130217

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.cineca.it

Indirizzo del profilo di committente: https://cinecaerp.ubuy.cineca.it/PortaleAppalti

Accesso elettronico alle informazioni: https://cinecaerp.ubuy.cineca.it/PortaleAppalti

Presentazione per via elettronica di offerte e richieste di partecipazione: https://cinecaerp.ubuy.cineca.it/PortaleAppalti

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.3)Principali settori di attività
Altro: Servizi ai consorziati e terzi
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
G00028 — Fornitura di postazioni di lavoro per la produttività individuale — CIG 7560845EA9
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Acquisto
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Via Magnanelli n. 6/3 — 40033 Casalecchio di Reno (BO)

Codice NUTS ITH55

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Fornitura di postazioni di lavoro per la produttività individuale e relativi accessori e servizi di manutenzione.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

30213000

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
Valore stimato, IVA esclusa: 200 000,00 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
A pena di esclusione, il concorrente dovrà consegnare idonea garanzia in forma di cauzione o fidejussione.
Ai sensi dell’art. 93 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., la garanzia dovrà essere pari al 2 % (due per cento) dell’importo a base di gara, ovvero pari ad 4 000,00 EUR (Euro quattromila/00).
Per i soggetti che si trovino nelle condizioni di cui all’art. 93, c. 7 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. l’importo della garanzia è ridotto nei modi e per gli importi ivi definiti, essendo onere del concorrente calcolare l’importo e dare dimostrazione delle certificazioni possedute.
In particolare si evidenzia la riduzione del 50 %, ovvero pari a 2 000,00 EUR (Euro duemila/00) in caso di certificazione UNI CEI ISO 9000.
A tal fine il concorrente dovrà, a pena di esclusione, dichiarare a norma del D.P.R. n. 445/2000 gli estremi ed il periodo di validità della certificazione o, in alternativa, allegare copia della certificazione su cui è riportata la dizione di conformità all’originale, la firma e data apposta dal rappresentante del concorrente.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
La presente procedura è stata autorizzata con delibera del consiglio di amministrazione del 27.3.2018 ed è finanziata con risorse proprie del Cineca.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Soggetti di cui all'art. 45 del D.Lgs. 50/2016.
III.1.4)Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si veda Disciplinare di gara.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si veda Disciplinare di gara.
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: Si veda Disciplinare di gara.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Si veda Disciplinare di gara.
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:
Si veda Disciplinare di gara.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
G00028
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
7.9.2018 - 13:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Data: 12.9.2018 - 10:00

Luogo:

Cineca Consorzio Interuniversitario in via Magnanelli 6/3, 40033 Casalecchio di Reno (BO), Italia

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Alle sedute di gara potrà assistere solo ed esclusivamente il legale rappresentante di ciascun offerente, ovvero soggetto in possesso di procura da questi appositamente rilasciata.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari
Oltre a quanto espressamente previsto nei documenti di gara con la dizione «esclusione», è causa diesclusione dalla presente procedura anche il mancato adempimento alle prescrizioni previste dal D.Lgs.50/2016 e s.m.i. e da altre disposizioni di legge vigenti al momento di indizionedella presente procedura o principi di diritto applicabili in sede di procedure ad evidenza pubblica, sia di matricenazionale, sia di matrice comunitaria.
Nei casi di cui all’art. 83, c. 9, del Codice dei contratti pubblici, si procederà alla disciplinata esclusionesolo dopo aver esperito il soccorso istruttorio con esito negativo, con le modalità previste nel presente Disciplinare.
La stazione appaltante potrà comunque, a suo insindacabile giudizio, sospendere o non effettuare l’esperimento di gara, senza che ciò possa dar luogo a qualsivoglia pretesa da parte dei concorrenti.
La stazione appaltante si riserva il diritto di non procedere all’aggiudicazione nel caso in cui nessuna delle offerte presentate venga ritenuta conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto.
La stazione appaltante potrà procedere all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.
La stazione appaltante si riserva il diritto di sospendere, reindire o non aggiudicare la gara, qualora sussistano o intervengano gravi motivi di interesse pubblico. Nulla sarà dovuto ai concorrenti al verificarsi di tali evenienze.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale Amministrativo Regionale Emilia-Romagna
Strada Maggiore 53
40125 Bologna
Italia
Telefono: +39 0514293116

Organismo responsabile delle procedure di mediazione

Autorità Nazionale Anticorruzione
Via di Ripetta 246
00186 Roma
Italia
Telefono: +39 800896936
Indirizzo internet: http://www.anticorruzione.it/
Fax: +39 0636723274

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: 30 giorni naturali e consecutivi dalla conoscenza oconoscibilità del provvedimento pregiudizievole.
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
6.8.2018