Servizi - 362011-2020

31/07/2020    S147

Italia-Bologna: Servizi geologici

2020/S 147-362011

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Heratech srl
Indirizzo postale: viale Carlo Berti Pichat 2/4
Città: Bologna
Codice NUTS: ITH55 Bologna
Codice postale: 40127
Paese: Italia
Persona di contatto: Funzione acquisti acqua/Heratech
E-mail: gare.normativa@pec.gruppohera.it
Tel.: +39 0547388440

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.gruppohera.it

Indirizzo del profilo di committente: https://www.gruppohera.it/fornitori/

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://portal.gruppohera.it/irj/portal
I.6)Principali settori di attività
Altre attività: Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore – Elettricità – Acqua

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta per la conclusione di accordi quadro per l’affidamento di servizi professionali di geologia per opere impiantistiche e a rete nei settori acqua, energia ed ambiente.

Numero di riferimento: Procedimento SRM n. 2012000550 - CIG N. 8377374BB6
II.1.2)Codice CPV principale
71351910 Servizi geologici
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La procedura aperta è finalizzata alla conclusione di accordi quadro, ai sensi dell’art. 54, comma 6 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., per l’affidamento, senza riapertura del confronto competitivo, di servizi professionali di geologia, per opere impiantistiche e a rete nei settori acqua, energia ed ambiente, da svolgersi ai sensi della vigente normativa in materia (D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., D.P.R. n. 207/2010 e ss.mm.ii., limitatamente agli articoli ancora in vigore, purché non in contrasto con le condizioni espresse dal capitolato speciale d'appalto — condizioni generali di contratto, D.M. infrastrutture e dei trasporti n. 49/2018, per le disposizioni espressamente richiamate dal citato capitolato, unitamente a tutta la normativa tecnica applicabile allo specifico settore).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 180 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

Territorio gestito dalle società appartenenti al gruppo Hera.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro con n. 3 (tre) operatori economici, ai sensi dell’art. 54, comma 6 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., per l’affidamento, senza riapertura del confronto competitivo, di servizi professionali di geologia relativi alle opere impiantistiche e a rete nei settori acqua, energia ed ambiente, da svolgersi nelle province di Modena, Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

Si precisa che il calcolo dell’importo a base di gara è stato definito in accordo con le disposizioni di cui al D.M. 17.6.2016 e risulta esplicitato nel documento «DP00 RH4001_0 – AQ servizi prof. geologia — Composizione tecnico-economica».

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Criterio di qualità - Nome: Valore tecnico / Ponderazione: 70
Prezzo - Ponderazione: 30
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/, in particolare si rinvia a quanto prescritto ai punti III.1) e III.1.1) del bando stesso.

a) Per i liberi professionisti, singoli o associati: dichiarazione di essere in possesso della laurea in scienze geologiche e di essere abilitati all’esercizio della professione, nonché iscritti nell’apposito albo professionale di competenza — Sezione A — per l’esercizio delle attività oggetto dell’appalto, contenente tutte le informazioni puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (allegato B);

Oppure

Per tutte le tipologie di società e per i consorzi: dichiarazione di iscrizione al registro delle imprese della C.C.I.A.A., contenente tutte le informazioni puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (allegato B).

Si precisa che la dichiarazione attestante l’iscrizione nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. (se concorrente italiano) oppure nel registro professionale o commerciale di cui all’art. 83, comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. (se concorrente straniero), dovrà riportare una «tipologia di attività economica d’impresa» pertinente con l’oggetto della presente procedura di gara;

b) dichiarazione relativa alla insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., come puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (allegato B ed eventualmente allegato C), ivi comprese le dichiarazioni in merito al citato art. 80 da parte di eventuali soggetti cessati, come puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (allegato D);

c) dichiarazione dalla quale risulti l’adempimento, all’interno della struttura dell’operatore economico rappresentato, degli obblighi in materia di sicurezza previsti dalla vigente normativa;

d) dichiarazione dalla quale risulti l’indicazione delle amministrazioni competenti/enti presso i quali la stazione appaltante potrà effettuare le verifiche d’ufficio sul possesso dei requisiti di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. completa di tutti i recapiti (fax, telefono, PEC) necessari per l’inoltro delle relative richieste;

e) dichiarazione dalla quale risulti la presa visione ed accettazione delle disposizioni contenute nei documenti del gruppo Hera, il rispetto dei principi e dei contenuti in materia di responsabilità sociale d’impresa e di prevenzione della corruzione, tutti elencati puntualmente alla presente lettera del sopracitato allegato B;

f) dichiarazione di prendere atto che per la ricezione di ogni eventuale comunicazione di cui all’art. 76 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. e/o di richieste di chiarimento e/o integrazione della documentazione presentata, la stazione appaltante potrà utilizzare l’indirizzo di posta elettronica certificata dell’operatore economico indicato dallo stesso nei propri dati identificativi ovvero, in caso di impossibilità, il no fax della contact person registrata nel sistema SRM.

In caso di costituendo raggruppamento temporaneo di professionisti, tale dichiarazione deve essere resa solo dall’operatore economico capogruppo mandatario, così come nel caso di consorzio deve essere resa solo dal consorzio e non anche dai consorziati indicati quali esecutori delle attività oggetto dell’appalto;

g) dichiarazione dalla quale risulti la conformità agli originali posseduti dall’operatore economico di tutte le copie dei documenti presentati secondo quanto previsto nel presente bando;

h) dichiarazione dalla quale risulti di aver reso tutte le dichiarazioni richieste nel presente bando nella consapevolezza delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/, in particolare si rinvia a quanto prescritto ai punti III.1) e III.1.2) del bando stesso.

i) Dichiarazione attestante il fatturato globale per servizi di architettura ed ingegneria e altri servizi tecnici, di cui all’art. 3, lett. vvvv) del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., espletati nei migliori tre esercizi dell’ultimo quinquennio antecedente la pubblicazione del presente bando di gara (2015, 2016, 2017, 2018, 2019), dalla quale risulti un importo complessivo fatturato pari ad almeno 450 000,00 EUR IVA esclusa (allegato E).

In riferimento al presente requisito di capacità economica e finanziaria si specifica che valgono le seguenti disposizioni:

— in caso di partecipazione di raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari, il presente requisito dovrà essere dimostrato dal raggruppamento temporaneo/consorzio nel suo complesso, conformemente a quanto previsto al paragrafo «3.a) Raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari di concorrenti» del disciplinare di gara; l’operatore economico capogruppo dovrà dimostrare il possesso del requisito nella misura minima del 40 % e, in ogni caso, in misura percentuale superiore rispetto a ciascuno dei mandanti,

— in caso di partecipazione di consorzi stabili di cui all’art. 46, comma 1, lett. f) del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., il presente requisito dovrà essere dimostrato secondo quanto previsto al paragrafo «3.b) Consorzi stabili» del disciplinare di gara.

Si precisa che detto requisito, unitamente al possesso di una percentuale minima del 40 % in capo all’operatore economico capogruppo, è richiesto in ragione della particolare importanza che l’appalto in oggetto assume per questa stazione appaltante ed è finalizzato a soddisfare l’esigenza di selezionare operatori economici — e, in caso di RTP, soggetti mandatari — in possesso di adeguata capacità economica e finanziaria.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/, in particolare si rinvia a quanto prescritto ai punti III.1) e III.1.3) del bando stesso.

j) Dichiarazione attestante l’avvenuto espletamento, nel decennio antecedente la data di pubblicazione del presente bando, di servizi professionali di geologia, di cui all’art. 3, lett. vvvv) del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., riguardanti lavori di importo complessivo pari ad almeno a 92 000 000,00 EUR (allegati E ed E-1):

Nota bene:

— ai fini della dimostrazione dei requisiti di cui al presente punto, si precisa che i servizi valutabili sono quelli iniziati e conclusi nel decennio antecedente la data di pubblicazione del presente bando di gara.

A comprova della dichiarazione resa, l’operatore economico concorrente deve produrre, a corredo della dichiarazione stessa, un elenco dei servizi svolti, almeno fino al raggiungimento dei requisiti richiesti.

Tale elenco deve riportare, per ciascun contratto/ordine, le seguenti informazioni:

— oggetto e importo dei lavori cui si riferiscono i servizi espletati,

— puntuale descrizione delle prestazioni effettuate dalla quale si evinca chiaramente, per ogni servizio indicato, la specifica tipologia di attività analoga a quella richiesta nel presente bando,

— data di inizio e ultimazione delle prestazioni,

— i relativi importi effettivamente fatturati in relazione alle prestazioni espletate nel predetto arco temporale,

— i destinatari, pubblici o privati, delle prestazioni stesse con l’esatta indicazione della loro ragione sociale e dei recapiti (PEC, telefono, fax), presso i quali la committente potrà effettuare le verifiche d’ufficio in ordine alla veridicità di quanto dichiarato dal concorrente,

— la regolare esecuzione delle prestazioni effettuate, che potrà essere attestata tramite l’autocertificazione del concorrente o tramite produzione del CRE (Certificato di regolare esecuzione);

k) dichiarazione attestante l’avvenuto espletamento, nel decennio antecedente la data di pubblicazione del presente bando, di due servizi professionali di geologia (c.d. servizi di punta), di cui all’art. 3, lett. vvvv) del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., riferiti a lavori di importo complessivo pari almeno a 2 400 000,00 EUR (allegati E ed E-1):

Nota bene:

— ai fini della dimostrazione dei requisiti di cui al presente punto, si precisa che i servizi valutabili sono quelli iniziati e conclusi nel decennio antecedente la data di pubblicazione del presente bando di gara,

— tali servizi dovranno essere opportunamente evidenziati nell’elenco prodotto ai sensi del precedente punto III.1.3), lettera j),

— il presente requisito potrà essere dimostrato anche facendo ricorso ad un unico servizio, purché l’importo dei lavori sia almeno pari al minimo richiesto;

l) per gli operatori economici organizzati in forma societaria o consortile o per i raggruppamenti temporanei misti (società/consorzi/professionisti): dichiarazione attestante il numero medio annuo di personale tecnico impiegato per l’espletamento di incarichi analoghi a quelli oggetto del presente bando (servizi geologici), negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del presente bando, espresso in termini di risorse a tempo pieno (Full time equivalent), dalla quale risultino almeno n. 3 (tre) risorse FTE (allegato E);

Oppure

Per gli operatori economici organizzati come professionista singolo o associazione di professionisti: dichiarazione attestante il numero di personale tecnico impiegato per l’espletamento di incarichi analoghi a quelli oggetto del presente bando (servizi geologici), alla data di pubblicazione del presente bando, espresso in termini di risorse a tempo pieno (Full time equivalent), dalla quale risultino almeno n. 3 (tre) risorse FTE (allegato E).

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:
III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con diversi operatori
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica
Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:

Trattasi di procedura telematica.

IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 24/09/2020
Ora locale: 15:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 25/09/2020
Ora locale: 10:00
Luogo:

In seduta riservata presso la sede legale della stazione appaltante.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/, in particolare si rinvia a quanto prescritto al punto VI.3) del bando stesso.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per l’Emilia-Romagna
Indirizzo postale: strada Maggiore 53
Città: Bologna
Codice postale: 40125
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
28/07/2020