Servizi - 366397-2016

20/10/2016    S203    Parlamento europeo - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Belgio-Bruxelles: Bando di gara n. 06A50/2016/M040 — Raccolta, trasporto, riciclaggio e trattamento di rifiuti

2016/S 203-366397

Bando di gara

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Parlamento europeo
rue Wiertz 60
Bruxelles
1047
Belgio
Persona di contatto: unité des contrats et marchés publics
E-mail: INLO.AO-BRU@europarl.europa.eu
Codice NUTS: BE

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://europarl.europa.eu

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=1890
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate al seguente indirizzo:
Parlamento europeo
service du courrier officiel — rue Wiertz 60
Bruxelles
1047
Belgio
Persona di contatto: unité des contrats et marchés publics
E-mail: INLO.AO-BRU@europarl.europa.eu
Codice NUTS: BE

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.europarl.ep.ec/

I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Bando di gara n. 06A50/2016/M040 — Raccolta, trasporto, riciclaggio e trattamento di rifiuti.

II.1.2)Codice CPV principale
90000000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Raccolta, trasporto, riciclaggio e trattamento di rifiuti per gli edifici del Parlamento europeo a Bruxelles.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 600 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: BE
Luogo principale di esecuzione:

Bruxelles.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Raccolta, trasporto, riciclaggio e trattamento di rifiuti per gli edifici del Parlamento europeo a Bruxelles.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 600 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

l'offerente deve essere iscritto all'albo professionale o al registro commerciale pertinente, salvo nel caso si tratti di un'organizzazione internazionale;

per i raggruppamenti di operatori economici, ogni membro dovrà dimostrare la propria capacità giuridica e regolamentare.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

gli offerenti dovranno presentare i rendiconti finanziari (bilanci, conti profitti e perdite e qualunque altra informazione finanziaria connessa) o i relativi estratti, riguardanti al massimo gli ultimi 3 esercizi conclusi al termine ultimo per la presentazione delle offerte.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

gli offerenti dovranno dimostrare di avere realizzato, durante gli ultimi 3 esercizi conclusi al termine ultimo per la presentazione delle offerte, un fatturato annuo di almeno 300 000 EUR nel settore oggetto dell'appalto.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

gli offerenti dovranno presentare qualsiasi documento giustificativo pertinente.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

gli offerenti dovranno dimostrare:

— di avere eseguito, durante gli ultimi 3 anni a decorrere dal termine ultimo per la presentazione delle offerte, almeno 1 contratto riguardante lo smaltimento ed il trattamento dei seguenti rifiuti:

• rifiuti di carta e cartone,

• rifiuti organici,

• rifiuti medici,

• pile e batterie.

L'offerente dovrà presentare almeno 1 referenza per ogni tipo di rifiuti. Dovrà fornire per ogni referenza citata i seguenti elementi:

• descrizione ed ubicazione dell'edificio, con indicazione della superficie totale,

• descrizione succinta dei servizi effettuati,

• attestato del rispetto delle clausole contrattuali rilasciato dal cliente,

— l'esistenza in seno all'impresa di un sistema di gestione della qualità di tipo ISO 9001 (o l'equivalente nel paese di origine dell'offerente) o di un sistema equivalente certificato,

— l'esistenza in seno all'impresa di un sistema di gestione ambientale di tipo EMAS, ISO 14001 (o l'equivalente nel paese di origine dell'offerente) o di un sistema equivalente certificato,

— di essere titolari delle seguenti autorizzazioni:

autorizzazione rilasciata dall'IBGE come addetto alla raccolta abilitato nella regione di Bruxelles-Capitale per lo smaltimento di rifiuti;

autorizzazione rilasciata dall'IBGE o documento equivalente rilasciato da centri autorizzati per il trattamento di rifiuti.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 06/12/2016
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 13/12/2016
Ora locale: 09:30
Luogo:

rue Montoyer 70 — Bruxelles.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

1 rappresentante per ogni offerente.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Una visita dei luoghi obbligatoria avrà luogo il 9.11.2016 (10:00).

L'appuntamento è fissato nell'ingresso del centro di accreditamento dell'edificio Altiero Spinelli a Bruxelles.

Gli operatori economici che si saranno procurati i documenti di gara relativi al presente appalto saranno autorizzati a partecipare alla visita dei luoghi. In ogni caso, gli operatori economici che desiderano partecipare alla visita dovranno comunicare per posta elettronica, all'indirizzo inlo.ao-bru@ep.europa.eu, 2 giorni lavorativi prima della visita, il nome della società ed il nome, la funzione, il numero della carta d'identità e la data di nascita dei partecipanti. I rappresentanti dovranno munirsi di un documento d'identità in corso di validità.

Parlamento europeo.

Possono partecipare alla visita al massimo 2 rappresentanti per ogni operatore economico. La partecipazione a tale visita di almeno 1 rappresentante per ogni operatore economico è obbligatoria, pena l'esclusione.

Le offerte presentate da operatori economici che non hanno assistito alla visita dei luoghi obbligatoria saranno considerate non conformi.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale della Corte di giustizia dell'Unione europea
rue du Fort Niedergrünewald
Luxembourg
2925
Lussemburgo
Tel.: +352 4303-1
E-mail: cfi.registry@curia.europa.eu

Indirizzo Internet: http://www.curia.europa.eu

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Mediatore europeo
1 avenue du Président Robert Schuman
Strasbourg
67001
Francia
Tel.: +33 388172313
E-mail: euro-ombudsman@europarl.europa.eu

Indirizzo Internet: http://www.ombudsman.europa.eu

VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Cancelleria del Tribunale dell'Unione europea
Luxembourg
Lussemburgo

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
10/10/2016