Il sito TED accoglie i formulari elettronici eForms dal 2.11.2022. La funzione di ricerca è cambiata: occorre adattare i parametri predefiniti della ricerca per esperti. Scopri le novità nella sezione Attualità del sito e nella guida aggiornata.

Servizi - 387380-2022

15/07/2022    S135

Italia-Ancona: Servizi topografici

2022/S 135-387380

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: VIVA Servizi SpA
Indirizzo postale: Via del Commercio n. 29
Città: Ancona
Codice NUTS: ITI32 Ancona
Codice postale: 60127
Paese: Italia
Persona di contatto: Francesca Raggetti
E-mail: gare@vivaservizi.it
Tel.: +39 07128931
Fax: +39 0712893270
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://www.vivaservizi.it
Indirizzo del profilo di committente: https://www.vivaservizi.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://www.vivaservizi.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://vivaservizi.acquistitelematici.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Acqua

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

“Servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche della Viva Servizi Spa” – Codice CUP D92E22000110002

II.1.2)Codice CPV principale
71351810 Servizi topografici
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L’appalto ha ad oggetto il servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche e relativi manufatti al fine di ricostruirne le caratteristiche geometriche-idrauliche e restituirne i dati rilevati, opportunamente organizzati, per essere recepiti dal Sistema Informativo Territoriale Viva Servizi.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 469 182.80 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 2
L'amministrazione aggiudicatrice si riserva la facoltà di aggiudicare i contratti d'appalto combinando i seguenti lotti o gruppi di lotti:

Stante la necessità da parte di Viva Servizi di disporre di Imprese diverse per l’espletamento dei servizi riferiti ai singoli lotti, al concorrente che risulti primo in graduatoria in entrambi i lotti potrà essere aggiudicato un unico lotto.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche N.O. COSTA - Codice CIG n. 929898552D

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
71351810 Servizi topografici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI32 Ancona
Luogo principale di esecuzione:

Comuni della Provincia di Ancona

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto ha ad oggetto il servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche e relativi manufatti al fine di ricostruirne le caratteristiche geometriche-idrauliche e restituirne i dati rilevati, opportunamente organizzati, per essere recepiti dal Sistema Informativo Territoriale Viva Servizi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 761 253.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 18
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Viva Servizi si riserva la facoltà esercitare l’opzione di rinnovo del contratto, alle medesime condizioni, per periodi che cumulati tra loro non potranno superare i mesi 18 (diciotto). E’ escluso il tacito rinnovo.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Nel caso in cui al termine della validità temporale del contratto non sia stato raggiunto un importo di almeno l’80% dell’importo contrattuale, la durata massima potrà essere prorogata a discrezione di Viva Servizi S.p.A., al massimo di sei mesi, senza che l'aggiudicatario possa avanzare diritti di sorta.

Viva Servizi si riserva la facoltà di ricorrere alle modifiche contrattuali di cui all’art. 106, commi 1, 2 e 12, del D.Lgs. 50/2016 e smi.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche N.O. INTERNO - Codice CIG n. 92990445DD

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
71351810 Servizi topografici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI32 Ancona
Codice NUTS: ITI33 Macerata
Luogo principale di esecuzione:

Comuni della Provincia di Ancona e Macerata

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto ha ad oggetto il servizio di rilievo geometrico e topografico delle reti acquedottistiche e relativi manufatti al fine di ricostruirne le caratteristiche geometriche-idrauliche e restituirne i dati rilevati, opportunamente organizzati, per essere recepiti dal Sistema Informativo Territoriale Viva Servizi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 707 929.80 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 18
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Viva Servizi si riserva la facoltà esercitare l’opzione di rinnovo del contratto, alle medesime condizioni, per periodi che cumulati tra loro non potranno superare i mesi 18 (diciotto). E’ escluso il tacito rinnovo.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Nel caso in cui al termine della validità temporale del contratto non sia stato raggiunto un importo di almeno l’80% dell’importo contrattuale, la durata massima potrà essere prorogata a discrezione di Viva Servizi S.p.A., al massimo di sei mesi, senza che l'aggiudicatario possa avanzare diritti di sorta.

Viva Servizi si riserva la facoltà di ricorrere alle modifiche contrattuali di cui all’art. 106, commi 1, 2 e 12, del D.Lgs. 50/2016 e smi.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

a) non si trovino nelle situazioni di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. e/o nelle condizioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione in riferimento alla vigente normativa antimafia e/o non aver affidato incarichi in violazione dell’art. 53, comma 16ter del D.Lgs 165/2001;

b) siano in regola con quanto previsto dalla Legge 18.10.2001, n. 383 e s.m.i. e dal D.L. 25.09.2002, n. 210, convertito con Legge 22.11.2002, n. 266, se ed in quanto applicabile;

c) siano iscritte nel registro della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura o ad eventuali corrispondenti albi negli Stati di residenza per le Ditte straniere aventi sede in uno stato della UE, alle condizioni previste all’art. 83 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i;

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

d) aver realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari antecedenti la data di scadenza di presentazione delle offerte un fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto non inferiore a € 400.000,00 IVA esclusa.

Tale requisito è richiesto al fine di garantire Viva Servizi che l’operatore economico aggiudicatario disponga di adeguata capacità economico/finanziaria per il corretto e puntuale adempimento delle obbligazioni assunte stante la rilevanza strategica delle prestazioni in questione, che servono per garantire, senza soluzione di continuità e/o problemi di alcun tipo, il miglior perseguimento da parte di Viva Servizi delle proprie finalità ed obiettivi fissati nel Piano degli investimenti A.A.T.O.2 – “Marche Centro Ancona” e nella possibilità di accedere a finanziamenti richiesti nell’ambito del PNRR.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

e) aver eseguito nel quinquennio antecedente la data di scadenza di presentazione dell’offerte (07/2017-2018-2019-2020-2021-06/2022), almeno un servizio “di punta” analogo a rilievo topografico di infrastrutture a rete, di importo minimo pari a € 200.000,00 IVA esclusa;

f) essere in possesso della certificazione del sistema di qualità aziendale conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9001:2015, in corso di validità, rilasciata da Ente accreditato da ACCREDIA (o da altro organismo firmatario di accordi di mutuo riconoscimento in ambito EA/IAF – EWF/IIW).

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

D.Lgs. 50/2016 e smi; D.L. 76/2020 convertito con modificazioni con L. 120/2020; D.L. 77/2021 convertito con modificazioni con L. 108/2021; D.L. 73/2022; L. 136/2010; L. 190/2012 e smi, D.Lgs. 33/2013 e smi; DPR 633/1972; D.Lgs. 81/2008 e smi.

III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

- garanzia provvisoria ai sensi dell'art. 93 del D.Lg.s 50/2016 e smi;

- garanzia definitiva ai sensi dell'art. 103 del D.Lgs. 50/2016 e smi.;

- polizza RCT massimale € 500.000,00 per sinistro.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

L’appalto è finanziato con le risorse riservate nell’ambito del Piano degli Investimenti PdI dell’A.A.T.O. 2 “Marche Centro-Ancona”.E’ stata inoltre effettuata proposta per interventi finalizzati alla riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti, a valere sulle risorse del PNRR – M2C4 - I 4.2 attualmente in corso di valutazione.

Pagamenti con le modalità indicate nel CSA e nel Disciplinare di Gara. Pagamenti ai sensi dell’art. 48 bis del D.P.R. 602/73, introdotto dalla L. 286/2006 e delle disposizioni di cui al D.M. 40 del 18.01.2008 e tenendo conto della Circolare del Ministero dell’Economia e delle Finanze n. 22 del 29.07.2008, n. 29 del 08.10.2009, n. 27 del 23.09.2011 e n. 13 del 21.03.2018. L. 136/2010 e smi; fatture da emettere in base al sistema dello “split payment” art. 17 ter, comma 1, D.P.R.633/1972". Si fa espresso riferimento a quanto prescritto all’art. 30, commi 5 e 6, del D.Lgs 50/2016 e smi.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Alla gara è ammessa la partecipazione dei soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs. 50/2016 e smi e con le modalità di cui agli artt. 47 e 48 del D.Lgs. 50/2016 e smi.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Vedasi Capitolato Speciale Descrittivo e Prestazionale (CSA) e Disciplinare di Gara.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 05/09/2022
Ora locale: 09:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 05/09/2022
Ora locale: 09:15
Luogo:

L’intera procedura di gara verrà espletata esclusivamente con modalità telematica mediante l’utilizzo della piattaforma e-procurement "Piattaforma di Gestione Albo fornitori e Gare telematiche" di Viva Servizi SpA accessibile dal seguente link: https://vivaservizi.acquistitelematici.it.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
Indicare il calendario previsto di pubblicazione dei prossimi avvisi:

Il rinnovo è già previsto nel presente bando e nel Disciplinare di Gara

VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:

Deliberazione di indizione della procedura aperta n. 41 del 15.06.2022. Il Responsabile Unico del Procedimento è l'ing. Andrea De Angelis, Direttore Tecnico di Viva Servizi SpA. Ulteriori informazioni, soggetti ammessi alla partecipazione e modalità di presentazione documentazione e offerta economica: vedasi Disciplinare di Gara — parte integrante e sostanziale del presente bando. Aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Nel caso in cui le offerte di due o più concorrenti ottengano lo stesso punteggio complessivo e gli stessi punteggi parziali per il prezzo e per l’offerta tecnica, Viva Servizi richiederà agli stessi di presentare, attraverso la piattaforma telematica, un’offerta migliorativa sul prezzo entro il termine perentorio che verrà indicato nella richiesta stessa. Ove permanga l’ex aequo si procederà mediante sorteggio ad individuare il concorrente che verrà collocato primo nella graduatoria. In conformità a quanto disposto dall'art. 69 del R.D. 23.5.1924, n. 827, si potrà procedere all'aggiudicazione anche se sarà presentata una sola offerta valida, purché ritenuta conveniente e idonea. Non sono ammesse offerte in variante e/o in aumento sugli importi a base di gara. Le offerte plurime, condizionate, alternative o espresse in modo indeterminato o riferite ad altro appalto saranno escluse dalla gara. Verifica requisiti come indicato nel Disciplinare di Gara. Contributo ANAC come da delibera n. 830 del 21/12/2021. Trattamento dati ai sensi del Regolamento UE 679/2016. Cause di esclusione specificamente indicate nel Disciplinare di Gara. Tutta la documentazione richiesta dovrà essere presentata in lingua italiana.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR DELLE MARCHE
Indirizzo postale: VIA DELLA LOGGIA N. 24
Città: ANCONA
Codice postale: 60121
Paese: Italia
Tel.: +39 071206946
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: VIVA SERVIZI SPA
Indirizzo postale: VIA DEL COMMERCIO N. 29
Città: ANCONA
Codice postale: 60127
Paese: Italia
E-mail: info@vivaservizi.it
Tel.: +39 07128931
Fax: +39 0712893270
Indirizzo Internet: www.vivaservizi.it
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Si fa riferimento alla normativa vigente in materia.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR DELLE MARCHE
Indirizzo postale: VIA DELLA LOGGIA N. 24
Città: ANCONA
Codice postale: 60121
Paese: Italia
Tel.: +39 071206946
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
12/07/2022