Forniture - 400074-2018

13/09/2018    S176    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Rovigo: Sacchi e sacchetti di polietilene per rifiuti

2018/S 176-400074

Bando di gara

Forniture

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Ecoambiente S.r.l.
Viale della Pace 5
Punti di contatto: Ufficio Approvvigionamenti
All'attenzione di: Cristina Satta
45100 Rovigo
Italia
Telefono: +39 04251909226
Posta elettronica: approvvigionamenti@ecoambienterovigo.it
Fax: +39 042529097

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.ecoambienterovigo.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.ecoambienterovigo.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro: Azienda a partecipazione pubblica gestore di pubblici servizi
I.3)Principali settori di attività
Ambiente
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Fornitura di sacchetti per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Acquisto
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Presso le basi operative di Ecoambiente

Codice NUTS ITH37

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
La fornitura riguarda sacchetti in polietilene bassa densità PELD, per la raccolta dei rifiuti urbani, da utilizzare in contesti di raccolta differenziata porta a porta.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

19640000

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per uno o più lotti
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
8 600 000 sacchi
Valore stimato, IVA esclusa: 370 500,00 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 12 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Informazioni sui lotti

Lotto n.: 1 Denominazione: Fornitura sacchi da 110 lt per plastica e lattine
1)Breve descrizione
Fornitura di sacchi da 110 lt realizzati in materiale polietilene rigenerato PELD a bassa densità per la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, alluminio ed acciaio.
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

19640000

3)Quantitativo o entità
2 700 000
Valore stimato, IVA esclusa: 135 000,00 EUR
4)Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione
5)Ulteriori informazioni sui lotti
CIG: 7620763492
Lotto n.: 2 Denominazione: Fornitura di sacchi da 70 lt per raccolta secco n.r.
1)Breve descrizione
Fornitura di sacchi da 70 lt realizzati in materiale polietilene rigenerato PELD a bassa densità per la raccolta del rifiuto secco non riciclabile.
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

19640000

3)Quantitativo o entità
1 200 000
Valore stimato, IVA esclusa: 48 000,00 EUR
4)Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione
5)Ulteriori informazioni sui lotti
CIG: 76207970A2
Lotto n.: 3 Denominazione: Fornitura sacchi da 70 lt per la raccolta della frazione verde
1)Breve descrizione
Fornitura di sacchi da 70 lt (settanta) realizzati in polietilene rigenerato PELD a bassa densità per la raccolta differenziata della frazione verde.
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

19640000

3)Quantitativo o entità
700 000
Valore stimato, IVA esclusa: 87 500,00 EUR
4)Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione
5)Ulteriori informazioni sui lotti
CIG: 76208013EE
Lotto n.: 4 Denominazione: Fornitura sacchi biodegradabili per la raccolta della frazione umida.
1)Breve descrizione
Fornitura di sacchi in materiale termoplastico biodegradabile e compostabile per la raccolta del rifiuto organico domestico, ai sensi della normativa UNI EN 13432.
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

19640000

3)Quantitativo o entità
4 000 000
Valore stimato, IVA esclusa: 100 000,00 EUR
4)Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione
5)Ulteriori informazioni sui lotti
CIG: 762080573A

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Cauzione provvisoria pari al 2 % del prezzo posto a base di gara di ciascun lotto. Si rinvia all'art. 13 del Disciplinare di gara.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Fondi propri
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Si rinvia all'art. 5 del Disciplinare di gara.
III.1.4)Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Possesso dei requisiti generali di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50 /2016;
Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Fatturato globale degli ultimi 3 esercizi finanziari, intendendosi come tali quelli i cui bilanci o documenti fiscali o tributari risultano depositati, non inferiore al valore a base di gara.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Esecuzione negli ultimi 3 anni (si intendono i 3 anni antecedenti la data di pubblicazione del bando) di forniture analoghe, con esito di buona esecuzione, di importo complessivo minimo pari al valore a base di gara;
Possesso di certificazioni — rilasciate da un Organismo accreditato da un Ente unico di accreditamento firmatario degli accordi EA/MLA — secondo le seguenti specificazioni minime: UNI EN 9001.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
Procedura approvata con delibera del CdA del 06.09.2018
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
19.10.2018 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Data: 21.10.2018 - 09:30

Luogo:

Presso la sede di Ecoambiente, Viale della Pace 5 — Rovigo (RO)

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Legali rappresentanti o incaricati dei concorrenti muniti di delega.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari
Lotto 1: CIG: 7620763492;
Lotto 2: CIG: 76207970A2;
Lotto 3: CIG: 76208013EE;
Lotto 4: CIG: 762080573A.
Importo contributo da versare all'ANAC: si prenda visione art. 14 del Disciplinare di gara.
Si invita a prendere visione dell'allegato P relativo alle spese di pubblicazione da rimborsare alla stazione appaltante da parte dell'aggiudicatario.
È prevista la presentazione di campioni: si veda in proposito l'art. 8.3, lett e) del Disciplinare.

È possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare esclusivamente all'indirizzo di posta elettronica certificata approvvigionamenti.ecoambiente.ro@legalmail.it almeno 8 giorni prima della scadenza del termine per la presentazione delle offerte.

Le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda e, in particolare, la mancanza, l'incompletezza e ogni altra irregolarità essenziale degli elementi e del DGUE, con esclusione di quelle afferenti all'offerta economica e all'offerta tecnica, possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio di cui all'art. 83, comma 9 del Codice.
La Committente si riserva di addivenire alla aggiudicazione anche in caso di una sola offerta ammessa, come pure fa riserva di non procedere all'aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del contratto, ai sensi del comma 12, art. 95 D.Lgs. 50/2016.
La stipula avrà luogo entro 60 giorni dall'intervenuta efficacia dell’aggiudicazione ai sensi dell’art. 32, co. 8 del Codice, salvo l’esecuzione anticipata per motivi d’urgenza di cui all'art. 32, comma 8 del Codice.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

TAR del Veneto
Cannaregio 2277
30121 Venezia
Italia
Telefono: +39 0412403911

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
12.9.2018