Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Servizi - 4179-2022

04/01/2022    S2

Italia-Torino: Servizi di trasporto pubblico terrestre

2022/S 002-004179

Avviso di preinformazione relativo a un contratto di servizio pubblico

Base giuridica:
Regolamento (CE) n. 1370/2007

Sezione I: Autorità competente

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Agenzia della mobilità piemontese
Indirizzo postale: Corso Marconi, 10
Città: Torino
Codice postale: 10125
Paese: Italia
Persona di contatto: Antonio Camposeo
E-mail: info.gare@mtm.torino.it
Tel.: +39 0113025211
Fax: +39 0113025200
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.mtm.torino.it
Indirizzo del profilo di committente: https://mtm.torino.it/it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti/
I.2)Aggiudicazione del contratto per conto di altre autorità competenti
I.3)Comunicazione
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di autorità competente
Autorità regionale o locale

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Concessione dei servizi di trasporto pubblico locale nel Bacino Sud-(Ovest) della Regione Piemonte

II.1.2)Codice CPV principale
60112000 Servizi di trasporto pubblico terrestre - MF05
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi

Settori oggetto dei servizi di trasporto pubblico:
Servizi di trasporto mediante autobus (urbano/regionale)
Altri servizi di trasporto
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC16 Cuneo
Luogo principale di esecuzione:

Bacino Sud-(Ovest) della Regione Piemonte: territorio della Provincia di Cuneo

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizi di trasporto pubblico interurbano su autolinea della Provincia di Cuneo

Servizio di trasporto pubblico urbano-suburbano su autolinea di Comuni e Conurbazioni della Provincia di Cuneo (compresa la Città capoluogo)

Servizio di funicolare del Comune di Mondovì

Produzione di servizio di circa 14,7 milioni di veicoli-km/anno (bus+funicolare)

Numero massimo di veicoli impiegati in ora di punta pari a 321 bus + 2 veicoli di funicolare

Compensazioni per obblighi di servizio di circa 25,7 milioni di €/anno esclusa IVA

(natura e quantità dei servizi o indicazione delle esigenze e dei requisiti)
II.2.7)Data prevista d'inizio e durata del contratto
Inizio: 01/07/2024
Durata in mesi: 72

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
Procedura di gara (articolo 5, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1370/2007)

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni complementari:

Una descrizione più dettagliata dei servizi oggetto della procedura è contenuta nella "Relazione sugli affidamenti dei servizi di TPL - Anno 2021" consultabile sul sito istituzionale dell'Agenzia.

E' prevista la consultazione degli Operatori Economici e degli altri soggetti portatori di interesse ai sensi della delibera ART n. 154/2019.

Tutti i soggetti interessati potranno fare richiesta di partecipazione alle sedute di consultazione nei modi e tempi che saranno indicati nel sito istituzionale dell'Agenzia.

La data della prima seduta plenaria di consultazione è fissata per il giorno 30 settembre 2021.

La data della seconda seduta plenaria di consultazione è fissata per il giorno 7 ottobre 2021.

Ai soggetti che avranno fatto richiesta di partecipazione sarà inviato l'invito con indicazione del luogo ed ora nei quali si svolgeranno la prima e la seconda seduta plenaria di consultazione. Le consultazioni proseguiranno in sedute separate con i singoli soggetti interessati o con gruppi ristretti di soggetti interessati.

Nelle sedute di consultazione saranno trattati i seguenti temi: eventuale suddivisione in lotti dell'affidamento, requisiti tecnici ed economici per la partecipazione, criteri di aggiudicazione, messa a disposizione di beni, trasferimento di personale e standard sociali, obblighi di servizio pubblico, compensazioni e criteri di copertura finanziaria, obiettivi di qualità e penalità applicabili, obiettivi di efficienza economica, Piano Economico Finanziario e separazione contabile, tariffe e modalità di loro aggiornamento.

I soggetti interessati a partecipare alla procedura di affidamento dovranno iscriversi Sistema di qualificazione dei concessionari dei servizi di trasporto pubblico locale istituito dall’Agenzia.

Saranno invitati a presentare offerta gli operatori economici iscritti al Sistema di qualificazione nella categoria A - Servizi su strada (autobus) per la Classe di qualificazione adeguata al livello di produzione annuo identificato per il lotto.

Si richiamano le disposizioni previste dall'articolo 21 del Sistema di qualificazione ed in particolare:

21.2. Qualora l’Agenzia intenda avvalersi del Sistema per affidare concessioni di servizi, ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento (CE) n. 1370/2007, invita al procedimento di individuazione del concessionario i soggetti qualificati, senza preventiva pubblicazione del bando. Tali soggetti, nonché i soggetti ausiliari da essi indicati, dovranno trovarsi nella condizione di permanenza dei requisiti che ne hanno consentito la qualificazione.

21.4 Con riferimento alle procedure di cui all’art. 5, paragrafo 3 del Regolamento (CE) n. 1370/2007 sarà dato avviso dell’intenzione di avvalersi del Sistema, con almeno 90 giorni di anticipo, sul profilo di committente dell’Agenzia

21.5 Saranno invitati a presentare offerta i soggetti già qualificati alla Categoria e Classe attinente e i soggetti che avranno presentato la domanda di qualificazione per la Categoria e Classe attinente entro 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso di cui al precedente punto 21.4, e che siano risultati idonei alla qualificazione. Qualora il procedimento di qualificazione non si sia concluso il soggetto sarà invitato a presentare offerta con riserva e fatto salvo il buon esito della qualificazione.

La durata contrattuale di cui al punto II.7) è prorogabile sino a ulteriori 36 mesi sulla base del programma di investimenti realizzato dall'operatore (art. 4, paragrafo 4 del Regolamento (CE) n. 1370/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio).

VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
30/12/2021