Servizi - 428559-2018

Mostra versione ridotta

02/10/2018    S189    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Monza: Servizi connessi ai rifiuti urbani e domestici

2018/S 189-428559

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Comune di Monza
Piazza Trento e Trieste
Punti di contatto: Servizio C.U.A. — Gare e contratti
20900 Monza
Italia
Telefono: +39 03923721
Posta elettronica: appalti@comune.monza.it
Fax: +39 0392372558

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.comune.monza.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.3)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani nel Comune di Monza — Codice Identificativo Gara (CIG) n. 7632510281
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 16: Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi e delle acque reflue, servizi igienico-sanitari e simili
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Comune di Monza

Codice NUTS ITC4D

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Affidamento del servizio di raccolta e trasporto, in maniera differenziata dei rifiuti solidi urbani e assimilati, spazzamento delle strade e altri servizi complementari e/o opzionali, da eseguirsi nel territorio del Comune di Monza. Il servizio è suddivisibile in prestazione principale e prestazioni secondarie ai sensi dell’art. 48, comma 2, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

90500000, 90511100, 90512000, 90600000, 90612000, 90620000, 90714100, 90900000, 90650000, 90670000, 90690000, 90700000, 90713000, 90714500

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
Il corrispettivo annuo dell’appalto posto a base di gara per i servizi base risulta pari a 13 530 668,78 EUR (euro tredicimilionicinquecentotrentamilaseicentosessantotto/78) IVA esclusa ed esclusi i costi di trattamento e relativi tributi, esclusi gli oneri di sicurezza da rischi di interferenza non soggetti a ribasso, pari a 40 714,15 EUR (euro quarantamilasettecentoquattordici/15) IVA esclusa.
Il valore complessivo dell’appalto per i servizi base posti a base di gara per i 5 anni di durata ai sensi dell’art. 7 del C.S.A. è pari a 67 653 343,90 EUR (euro sessantasettemilioniseicentocinquantatremilatrecentoquarantatre/90) IVA esclusa ed esclusi i costi di trattamento e relativi tributi, esclusi gli oneri di sicurezza per rischi di interferenza non soggetti a ribasso, pari a 203 570,74 EUR (euro duecentotremilacinquecentosettanta/74) IVA esclusa.
Il valore complessivo dell’appalto per i servizi base posti a base di gara per gli ulteriori 2 anni di opzione condizionata di possibile prolungamento della durata ai sensi dell’art. 7 del C.S.A. è pari a 27 061 337,56 EUR (euro ventisettemilionisessantunomilatrecentotrentasette/56) IVA esclusa ed esclusi i costi di trattamento e relativi tributi, esclusi gli oneri di sicurezza per rischi di interferenza non soggetti a ribasso, pari a 81 428,30 EUR (euro ottantunomilaquattrocentoventotto/30) IVA esclusa.
Il valore complessivo dell’appalto per i servizi base posti a base di gara per 5 anni + opzione condizionata di 2 anni ai sensi dell’art. 7 del C.S.A. è pari a 94 714 681,46 EUR (euro novantaquattromilionisettecentoquattordicimilaseicentoottantuno/46) IVA esclusa ed esclusi i costi di trattamento e relativi tributi nonché gli oneri di sicurezza per rischi di interferenza non soggetti a ribasso, pari a 284 999,04 EUR (euro duecentoottantaquattromilanovecentonovantanove/04) IVA esclusa.
Il valore massimo dei servizi opzionali per l’intera durata dell’appalto risulta pari a 9 471 468,15 EUR (euro novemilioniquattrocentosettantunomilaquattrocentosessantotto/15) IVA esclusa ed esclusi al massimo 28 499,90 EUR (euro ventottomilaquattrocentonovantanove/90) IVA esclusa per oneri indiretti di sicurezza per rischi da interferenza, non soggetti a ribasso.
Il valore a base d’asta complessivo relativo ai servizi base e ai servizi opzionali per i 7 anni massimi di durata dell’appalto è quindi pari a 104 186 149,60 EUR (euro centoquattromilionicentoottantaseimilacentoquarantanove/60) IVA esclusa, esclusi 313 498,95 EUR (euro trecentotredicimilaquattrocentonovantotto/95) IVA esclusa per oneri di sicurezza per rischi da interferenza, non soggetti a ribasso.
Il valore a base d’asta complessivo stimato (ai sensi dell’art. 35, comma 4, del D.Lgs n. 50 del 2016 e s.m.i.) relativo ai servizi base e ai servizi opzionali per i 7 anni massimi (5 più opzione condizionata di 2 anni) di durata dell’appalto compresa ulteriore eventuale proroga di 6 mesi è quindi pari a 111 628 017,43 EUR (euro centoundicimilioniseicentoventottomiladiciassette/43) IVA esclusa, ed esclusi 335 891,73 EUR (euro trecentotrentacinquemilaottocentonovantuno/73) IVA esclusa per oneri di sicurezza per rischi da interferenza, non soggetti a ribasso.
Ai sensi dell’art. 23, comma 16, del Codice, l’importo posto a base di gara comprende i costi della manodopera che la stazione appaltante ha stimato un costo annuale pari a 8 022 003,43 EUR IVA esclusa calcolati sulla base dei seguenti elementi cautelativi: costo personale operativo con contratto Fise-Assoambiente in tabella parametrale A (quella più onerosa) al netto dei costi riferiti alle spese generali e di gestione del personale.
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
inizio 27.2.2019. conclusione 26.2.2024

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Art. 93 — Garanzie per la partecipazione alla procedura del D.Lgs 50/2016 come da Disciplinare di gara.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Bilancio del Comune di Monza
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Alla gara saranno ammessi anche i raggruppamenti temporanei di impresa alle condizioni individuate e previste dall’art. 48 — raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari di operatori economici del D.Lgs. 50/2016, (consorzi ex artt. 34 e 36 del D.Lgs. 163/2006), le aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete e gruppi europei di interesse economico.
III.1.4)Altre condizioni particolari
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Assenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 — motivi di esclusione e seguenti del decreto legislativo n. 50/2016.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Come ordinato nell’allegato Disciplinare di gara al punto 7.2.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Come ordinato nell’allegato Disciplinare di gara al punto 7.3. e punto 7.1.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito

1. Offerta tecnica. Ponderazione 70

2. Offerta economica. Ponderazione 30

IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
Prot. 173595/18
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
19.11.2018 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
VI.3)Informazioni complementari
Non si darà corso all'apertura dei plichi:
— pervenuti oltre il termine perentorio sopracitato o privi di uno dei requisiti esteriori sopraindicati,
— nel caso in cui manchi o risulti incompleto o irregolare alcuno dei documenti e delle dichiarazioni richieste con i contenuti del soccorso istruttorio,
— nel caso in cui i documenti, gli elaborati tecnici e l’offerta economica in senso stretto non siano contenuti nelle apposite buste interne debitamente sigillate con nastro adesivo e controfirmate sui lembi di chiusura e recanti all'esterno, rispettivamente, la dizione:
—— plico A – «Documentazione di amministrativa»
—— plico B – «Offerta tecnica»,
—— plico C – «Offerta economica»,
— nel caso in cui l’impresa abbia in corso provvedimenti o procedimenti comportanti la sospensione o la cancellazione dall’Albo dei gestori ambientali anche per una sola categoria o parte della stessa.
L'aggiudicazione sarà definitiva, solo dopo l'approvazione da parte del competente organo.
L'appaltatore aggiudicatario sarà tenuto ai seguenti adempimenti nel termine che gli verrà fissato dal Servizio Gare e contratti:
— versamento spese contrattuali (carta bollata, diritti di segreteria, imposta di registro, ecc.),
— costituzione deposito cauzionale definitivo,
— presentazione polizze ai sensi dell’art. 28 del CSA,
— stipulazione del contratto.
Nel Disciplinare di gara sono regolamentate tutte le condizioni e le procedure.
Si intendono applicabili sebbene non espressamente richiamate, tutte le norme nazionali, regionali e comunitarie vigenti in materia.

N.B.: il capitolato speciale e gli altri elaborati sono scaricabili dal sito Internet https://www.comune.monza.it/

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
28.9.2018