L’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Servizi - 440762-2016

15/12/2016    S242    Commissione europea - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Belgio-Bruxelles: Evoluzioni del servizio del collegamento di ritorno SAR/Galileo

2016/S 242-440762

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea, Directorate-General for Internal Market, Industry, Enterpreneurship and SMEs
Indirizzo postale: avenue d'Auderghem 45
Città: Brussels
Codice NUTS: BE10
Codice postale: 1049
Paese: Belgio
E-mail: grow-gp2-call-for-tenders@ec.europa.eu

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://ec.europa.eu/growth/sectors/space/galileo/index_en.htm

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=1663
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=1663
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Commissione europea, Directorate-General for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs.

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Evoluzioni del servizio del collegamento di ritorno SAR/Galileo.

Numero di riferimento: 539/PP/GRO/RCH/16/9261.
II.1.2)Codice CPV principale
73100000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'obiettivo del progetto è di preparare le evoluzioni del servizio del collegamento di ritorno SAR/Galileo e in particolare di analizzare la futura attuazione dei servizi di attivazione a distanza dei radiofari e di messaggistica bidirezionale.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 400 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
38112100
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: 00
Luogo principale di esecuzione:

nei locali del contraente.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

— La portata totale comprende una fase A/B per tale attuazione dei servizi.

— In seguito alla valutazione iniziale dei requisiti per questi 2 servizi, l'attività proposta ricaverà l'architettura possibile, la progettazione preliminare e concetti operativi per l'attuazione dei servizi.

— Il progetto garantirà inoltre il coordinamento dei requisiti degli utenti con le varie parti interessate: ICAO, IMO, centri di coordinamento dei soccorsi.

— Per il servizio di attivazione a distanza dei radiofari, si pone particolare enfasi sugli aspetti relativi alla sicurezza, al concetto operativo e alla realizzazione degli aeromobili.

— Per il servizio di messaggistica bidirezionale, si pone particolare enfasi sulla possibilità di diminuire la latenza del sistema.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 400 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 16
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: sistemi globali di navigazione satellitare europei.
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Come indicato nel capitolato d'appalto.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 08/03/2017
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 8 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 10/03/2017
Ora locale: 14:30
Luogo:

Commissione europea, Directorate-General for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, EU Satellite Navigation Programmes, Legal, Financial and Institutional Aspects (J2).

Indirizzo dell'ufficio: avenue d'Auderghem 45, 1049 Brussels, BELGIO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

potrà assistere all'apertura delle offerte 1 rappresentante autorizzato di ogni candidato. Le società che desiderano partecipare dovranno comunicare la propria intenzione con un anticipo di almeno 48 ore inviando un'e-mail all'indirizzo: GROW-GP2-CALL-FOR-TENDERS@ec.europa.eu

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Condizioni di partecipazione: ai sensi dell'articolo 18 del regolamento (UE) n. 1285/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (regolamento GNSS), per tutelare gli interessi essenziali di sicurezza dell'Unione europea e/o dei suoi Stati membri, si considera necessario limitare la partecipazione alla presente procedura di gara agli offerenti che sono persone giuridiche stabilite in uno Stato partecipante al programma del GNSS europeo (Stati membri dell'UE, Norvegia o Svizzera) o persone fisiche in possesso della cittadinanza di uno Stato membro dell'UE, Norvegia o Svizzera. Una persona giuridica si considera stabilita in uno degli Stati membri qualora siano soddisfatte le seguenti condizioni:

— la persona giuridica è costituita in uno degli Stati membri, in Norvegia o in Svizzera, e

— gli azionisti di controllo, compreso l'azionista al vertice della catena di controllo, sono persone fisiche in possesso della cittadinanza dell'UE-28, norvegese o svizzera o costituiti in uno degli Stati membri, in Norvegia o in Svizzera.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale dell'Unione europea
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

entro 2 mesi dalla notifica al ricorrente o, in assenza, dal giorno in cui ne è venuto a conoscenza. Una denuncia al Mediatore europeo non ha né l'effetto di sospendere tale periodo né di aprirne uno nuovo per la presentazione di ricorsi.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale dell'Unione europea
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 4303-1

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
05/12/2016