Lavori - 477373-2019

11/10/2019    S197    Lavori - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Roma: Scavo di galleria

2019/S 197-477373

Bando di gara

Lavori

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. Invitalia
Indirizzo postale: Via Calabria 46
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43
Paese: Italia
Persona di contatto: Ing. Salvatore Acampora
E-mail: realizzazioneinterventi@pec.invitalia.it

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://gareappalti.invitalia.it

Indirizzo del profilo di committente: https://gareappalti.invitalia.it

I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://gareappalti.invitalia.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://gareappalti.invitalia.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Centrale di committenza per commissario Regione Liguria: 2o Lotto dei lavori relativi alla realizzazione della galleria scolmatrice del Torrente Bisagno

Numero di riferimento: 8047772F88
II.1.2)Codice CPV principale
45221247
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura di gara aperta per l’affidamento del «2o Lotto dei lavori relativi alla realizzazione della galleria scolmatrice del Torrente Bisagno in Comune di Genova Codice Ren.Di.S. 07IR004/G4» CIG: 8047772F88 CUP: J37B15000490001

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 178 181 796.23 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC33
Luogo principale di esecuzione:

Genova

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto ha per oggetto l’affidamento del 2o lotto dei lavori relativi alla realizzazione della galleria scolmatrice del Torrente Bisagno nel Comune di Genova e, in parte, nel Comune di Arenzano.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Criterio di qualità - Nome: Offerta tecnica / Ponderazione: 85
Prezzo - Ponderazione: 15
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 178 181 796.23 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 1470
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli operatori economici potranno richiedere chiarimenti entro il 12.11.2019. I sopralluoghi potranno essere effettuati secondo quanto previsto nel disciplinare negli orari e nei giorni seguenti: dal 14.10.2019 – al 8.11.2019, il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, solo previo appuntamento da richiedere entro il 5.11.2019.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/11/2019
Ora locale: 18:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 21/11/2019
Ora locale: 14:00
Luogo:

Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, Via Boccanelli 30 Roma (00187)

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

A ciascuna seduta pubblica potrà intervenire un solo incaricato per ciascun concorrente, che abbia la

Legale rappresentanza dell’operatore economico ovvero sia stato da questi delegato a rappresentarlo

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale competente per territorio
Città: Italia
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Il presente bando può essere impugnato entro il termine di cui all’articolo 120, co. 5, del D.Lgs. 104/2010.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/10/2019