Forniture - 520596-2018

24/11/2018    S227    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Roma: Apparecchiature per torri di controllo

2018/S 227-520596

Avviso di gara – Settori speciali

Forniture

Direttiva 2004/17/CE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

ENAV S.p.A.
Via Salaria 716
All'attenzione di: Dr. Giovanni Vasta
00138 Roma
Italia
Telefono: +39 0681662848 / 0681662284
Posta elettronica: giovanni.vasta@enav.it
Fax: +39 0681662642

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: http://www.enav.it

Accesso elettronico alle informazioni: https://www.pleiade.it/enav/sourcing/

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Principali settori di attività
Attività connesse agli aeroporti
I.3)Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori
L'ente aggiudicatore acquista per conto di altri enti aggiudicatori: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore:
Accordo quadro per la fornitura e installazione di nuovi banconi per le postazioni operative delle torri di controllo
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Aeroporti italiani.
Codice NUTS
II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L’avviso riguarda la conclusione di un accordo quadro
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore

Durata dell'accordo quadro

Durata in mesi: 48

Valore totale stimato degli acquisti per l'intera durata dell'accordo quadro

Valore stimato, IVA esclusa: 800 000,00 EUR
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti:
Gara comunitaria aperta, ex art. 60 del D.Lgs. 50/2016, con aggiudicazione all’offerta più vantaggiosa per l'affidamento delle seguenti prestazioni e forniture:
— il progetto dell’installazione,
— la fornitura dei banconi con i relativi accessori,
— l’installazione dei banconi,
— servizi successivi: corso on-job training e prestazioni di supporto installatore.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

34962100

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.1.8)Informazioni sui lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: sì
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
L'importo massimo complessivo è di 800 000,00 EUR. L'importo minimo è di 100 000,00 EUR.
Non sono previsti oneri per la sicurezza derivanti da interferenza.
Valore stimato, IVA esclusa: 800 000,00 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 48 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Il Disciplinare di gara prevede una cauzione provvisoria e una cauzione definitiva.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Fondi ENAV S.p.A.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Saranno ammessi gli operatori economici previsti dall'art.45 del D.Lgs. n. 50 del 2016.
III.1.4)Altre condizioni particolari:
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Tutte le informazioni sono contenute nel Disciplinare di gara.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Tutte le informazioni sono contenute nel Disciplinare di gara.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Tutte le informazioni sono contenute nel Disciplinare di gara.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito

1. Merito tecnico. Ponderazione 70

2. Merito economico. Ponderazione 30

IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall'ente aggiudicatore:
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (ad eccezione del sistema dinamico di acquisizione)
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
11.1.2019 - 12:00
IV.3.5)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 25.1.2019

Luogo

Sede ENAV, via Salaria 716, Roma.

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Per ogni società che presenti offerta, sarà ammesso 1 rappresentante legale o un suo delegato munito di apposita procura e documento d'identità in corso di validità.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari:

La procedura sarà gestita interamente in via telematica e pertanto ciascun offerente deve poter disporre di un personal computer dotato di accesso alla rete Internet e di un indirizzo di posta elettronica certificata, le cui specifiche tecniche sono evidenziate all’interno dell’area informativa nel sito https://www.pleiade.it/enav/

Sourcing/ nel documento denominato «Regolamento e-Procurement».

I concorrenti dovranno accedere al sistema telematico degli acquisti di ENAV all’indirizzo https://www.pleiade.it/Enav/sourcing/, e cliccando sul nome della gara potranno visualizzare il dettaglio della procedura.

Al suddetto sito, accessibile anche mediante l'indirizzo www.enav.it — Sezione Bandi — E-Procurement, è disponibile tutta la documentazione di gara, compreso il Disciplinare e relativi allegati.

Ai sensi dell'art. 209 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i., si precisa che nel contratto non sarà contemplata la clausola compromissoria.

La data ed il luogo della prima seduta pubblica è il 25.1.2019, ore 10:00, presso la sede di via Salaria 716. Le date delle successive sedute saranno comunicate mediante pubblicazione sul sistema telematico degli acquisti, accessibile dal sito https://www.pleiade.it/enav/sourcing/, con almeno 3 giorni lavorativi di anticipo.

È ammesso il subappalto nei limiti di cui all'art. 105 del D.Lgs. n. 50 del 2016 s.m.i.
Il responsabile del procedimento per la fase di affidamento è il dirigente della Funzione Acquisti Giovanni
Vasta, tel. +39 0681661.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale amministrativo regionale del Lazio
00100 Roma
Italia
Telefono: +30 06328721

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando.
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
21.11.2018