Forniture - 529602-2019

08/11/2019    S216    Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Monza: Prodotti chimici speciali

2019/S 216-529602

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: ACSM AGAM Reti Gas Acqua S.p.A. — Società unipersonale
Indirizzo postale: Via Antonio Canova 3
Città: Monza
Codice NUTS: ITC4D
Codice postale: 20900
Paese: Italia
Persona di contatto: Graziella Gusella
E-mail: acquisti@reti.acsm-agam.it

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.reti.acsm-agam.it

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Serenissima Gas S.p.A.
Indirizzo postale: Via Pietro Stazzi 2
Città: Como
Codice NUTS: ITC42
Codice postale: 22100
Paese: Italia
Persona di contatto: Graziella Gusella
E-mail: acquisti@reti.acsm-agam.it

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://www.serenissimagas.it/

I.2)Appalto congiunto
Il contratto prevede un appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.reti.acsm-agam.it/en/bandi-forniture
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://gruppo-acsm-agam.acquistitelematici.it/gare
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://gruppo-acsm-agam.acquistitelematici.it/gare
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: Società privata di servizio pubblico
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Distribuzione di gas metano

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura odorizzante «THT»–«TBM» ed attività connesse comprese campagne di analisi c/o gli impianti di distribuzione gas gestiti da ACSM-AGAM Reti Gas Acqua S.p.A. Unipersonale e Serenissima Gas S.p.A.

II.1.2)Codice CPV principale
24950000
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di odorizzante «THT»–«TBM» ed attività connesse comprese campagne di analisi presso gli impianti di distribuzione gas gestiti da ACSM-AGAM Reti Gas Acqua S.p.A. Unipersonale e Serenissima Gas S.p.A. ubicati nei territori dei Comuni di Como, Monza, Lecco, Varese, Mogliano Veneto, Venezia ed Udine.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 748 500.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC42
Codice NUTS: ITC4D
Codice NUTS: ITH35
Codice NUTS: ITH42
Codice NUTS: ITC43
Codice NUTS: ITC41
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di odorizzante «THT»–«TBM» ed attività connesse comprese campagne di analisi sugli impianti di distribuzione gas gestiti da ACSM AGAM Reti Gas Acqua S.p.A. Unipersonale e Serenissima Gas S.p.A. nei territori dei comuni di Como, Monza, Lecco, Varese, Mogliano Veneto, Venezia ed Udine nei seguenti quantitativi:

— fornitura, trasporto e travaso di odorizzante THT per un totale di 18 200 litri,

— fornitura, trasporto e travaso di odorizzante TBM per un totale di 12 400 litri,

— analisi grado di odorizzazione THT e TBM per un totale di 2 288 analisi,

— manutenzione ordinaria, per un totale di n. 4 (quattro) impianti,

— direzione tecnica (relativa alle cabine REMI, per un totale di n. 14 (quattordici) impianti.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 748 500.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

— requisiti di idoneità tecnico-professionale, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii., per il settore di attività oggetto dell’appalto, riportati nell’allegato A – Verifica idoneità tecnico-professionale,

— autorizzazione regionale al deposito di odorizzante THT, per un quantitativo minimo di 25 tonnellate,

— la disponibilità di almeno n. 6 (sei) mezzi autorizzati al trasporto di odorizzante – con omologazione ADR come previsto dalla legislazione vigente – di cui n. 2 (due) con portata maggiore di 2 000 litri e n. 4 (quattro) con portata maggiore di 500 litri,

— le caratteristiche previste dalla UNI 7133 per quanto previsto per i laboratori di analisi odorizzante THT,

— il certificato ACCREDIA per le analisi del grado di odorizzazione per THT,

— del certificato di conformità dell’odorizzante THT fornito, secondo le norme UNI 7133:2012,

— l’autorizzazione al trasporto di odorizzante THT.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Come dettagliato nelle «Condizioni generali per contratti di fornitura/servizi per le società del Gruppo ACSM-AGAM – Rev. 00 e relativi allegati», nel «CS006 Rev. 04 — Capitolato speciale di appalto fornitura odorizzante», nel «Capitolato speciale di appalto fornitura odorizzante Serenissima gas — Settembre 2019», nel «IR_10_2019 Informativa sui rischi ambientali» e nel «Informativa di sicurezza — Distretto di Lecco».

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 17/12/2019
Ora locale: 09:30
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 17/12/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

Presso la sede legale della Stazione appaltante ubicata in Via Canova 3 – 20900 Monza (MB), Italia.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Alle sedute pubbliche di gara avrà facoltà di assistere, con diritto di intervento, non più di un soggetto – legale rappresentante o persona munita di specifica delega – per ogni Concorrente. In assenza di tali titoli, la partecipazione è ammessa come semplice uditore.

I Concorrenti partecipanti alla gara possono anche assistere alla seduta pubblica di gara da remoto.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

1) Dovranno osservarsi a pena di esclusione le disposizioni previste dal Disciplinare di gara.

2) Controlli sul contenuto delle dichiarazioni sostitutive: dopo la ricezione delle dichiarazioni sostitutive come sopra richieste la Stazione appaltante procederà a idonei controlli, anche a campione, circa la veridicità delle stesse, acquisendo d’ufficio le necessarie informazioni.

3) A partire dalla data di pubblicazione del Bando di gara nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, il Disciplinare di gara e tutta la documentazione di gara saranno disponibili sul sito internet https://gruppo-acsm-agam.acquistitelematici.it della Stazione appaltante, da dove potranno essere scaricati gratuitamente.

4) la procedura di aggiudicazione è esplicitata nel paragrafo 18. del Disciplinare di gara.

5) Si precisa che l’Appaltatore dovrà fatturare direttamente alle singole Società – AARGA e Serenissima – i consumi che risulteranno di competenza di ciascuna Società.

6) Tutte le eventuali controversie derivanti dal contratto sono di competenza esclusiva del foro di Monza.

7) Le spese relative alla pubblicazione del Bando e dell’avviso sui risultati della procedura di affidamento, ai sensi dell’art. 216, comma 11 del Codice e del d.m. 2.12.2016 (GU 25.1.2017 n. 20), sono a carico dell’aggiudicatario e dovranno essere rimborsate alla Stazione appaltante entro il termine di 60 giorni dall’aggiudicazione. L’importo presunto delle spese di pubblicazione è pari a 3 000,00 EUR (tremila/00) + IVA di legge. La Stazione appaltante comunicherà all’aggiudicatario l’importo effettivo delle suddette spese, nonché le relative modalità di pagamento.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Ufficio legale ACSM AGAM S.p.A.
Indirizzo postale: Via Pietro Stazzi 2
Città: Como
Codice postale: 22100
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
05/11/2019