Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Servizi - 587243-2021

17/11/2021    S223

Italia-Perugia: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione

2021/S 223-587243

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Provincia di Perugia - Servizio Stazione Appaltante
Numero di identificazione nazionale: 00443770540
Indirizzo postale: Via Palermo n. 21/c
Città: Perugia
Codice NUTS: ITI21 Perugia
Codice postale: 06100
Paese: Italia
Persona di contatto: Dott. Stefano Rossi
E-mail: stefano.rossi@provincia.perugia.it
Tel.: +39 0753681466
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.provincia.perugia.it
Indirizzo del profilo di committente: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta telematica per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura ed ingegneria relativi a “NUOVA COSTRUZIONE DELL’ED. SCOLASTICO SEDE DEL L. ARTISTICO “A.MAGNINI" DERUTA (PG).

Numero di riferimento: 8965743D2B
II.1.2)Codice CPV principale
71000000 Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura aperta telematica DI RILIEVO EUROUNITARIO per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura ed ingegneria INCARICO DI redazione della progettazione definitiva (contenente tutti gli elementi previsti per la progettazione di fattibilità tecnica ed economica) ed esecutiva, compreso il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione, la redazione della relazione geologica, l’esecuzione di INDAGINI GEOLOGICHE-GEOGNOSTICHE, AMBIENTALI E RELATIVE PROVE E ANALISI DI LABORATORIO, con opzionI di affidamento degli incaricHI di direzione lavori e di coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione, relativo all’intervento DI “NUOVA COSTRUZIONE DELL’EDIFICIO SCOLASTICO SEDE DEL LICEO ARTISTICO “A.MAGNINI” - Deruta (PG)”.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 461 251.19 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI21 Perugia
Luogo principale di esecuzione:

ITALIA - UMBRIA - DERUTA.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

SERVIZI PRINCIPALI:

a) Esecuzione di indagini geologiche-geognostiche, ambientali e relative prove e analisi di laboratorio;

b) Elaborazione del Progetto Definitivo redatto, ai sensi del combinato disposto dell’art.23 comma 3 e dell’art. 216 comma 4 del Codice, in conformità alle prescrizioni di cui alla Parte II, Titolo II, Capo I, Sezione III (artt. 24-32) del D.P.R. 207/2010, comprensivo del Coordinamento per la Sicurezza in fase di Progettazione ai sensi degli artt. 91 e 98 del D.Lgs. 81/2008;

SERVIZI OPZIONALI:

La Stazione Appaltante si riserva la possibilità di affidare indipendentemente entrambi, uno o nessuno dei servizi opzionali, a sua totale discrezione.

SERVIZIO OPZIONALE 1

Direzione Lavori e contabilità ai sensi dell'art. 101 del Codice e nel rispetto delle disposizioni regolamentari del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 49 del 7 marzo 2018;

SERVIZIO OPZIONALE 2

Coordinamento per la Sicurezza in fase di Esecuzione (ai sensi degli artt. 92 e 98 del D.Lgs. 81/2008).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 461 251.19 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 130
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

SERVIZI OPZIONALI:

La Stazione Appaltante si riserva la possibilità di affidare indipendentemente entrambi, uno o nessuno dei servizi opzionali, a sua totale discrezione.

SERVIZIO OPZIONALE 1

Direzione Lavori e contabilità ai sensi dell'art. 101 del Codice e nel rispetto delle disposizioni regolamentari del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 49 del 7 marzo 2018;

SERVIZIO OPZIONALE 2

Coordinamento per la Sicurezza in fase di Esecuzione (ai sensi degli artt. 92 e 98 del D.Lgs. 81/2008).

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

INCARICO PRINCIPALE € 289.413,07

INCARICO PER FASI OPZIONALI SUCCESSIVE € 171.838,12

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Requisiti del concorrente

a) I requisiti di cui al D.M. 2 dicembre 2016 n. 263

Il concorrente non stabilito in Italia ma in altro Stato membro o in uno dei Paesi di cui all’art. 83, comma 3 del Codice, presenta iscrizione ad apposito albo corrispondente, previsto dalla legislazione nazionale di appartenenza o dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

b) (per tutte le tipologie di società e per i consorzi) Iscrizione nel registro delle imprese tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara.

Il concorrente non stabilito in Italia ma in altro Stato Membro o in uno dei Paesi di cui all’art. 83, comma 3 del Codice, presenta registro commerciale corrispondente o dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

In caso di partecipazione in raggruppamento/consorzio/GelE, i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti da TUTTI i soggetti facenti parte del raggruppamento/consorzio/GelE.

Requisiti del gruppo di lavoro

Ai sensi dell’art. 24 c.5 del D.Lgs.50/2016, indipendentemente dalla natura giuridica del soggetto concorrente, dovranno essere nominativamente indicati nella documentazione d’offerta i professionisti, personalmente responsabili, che provvederanno all'espletamento dell'incarico in oggetto, con la specificazione della rispettiva qualifica e della tipologia prestazionale che sarà fornita da ciascuno in caso di aggiudicazione.

SI RINVIA A QUANTO ESATTAMENTE RIPORTATO ALL'ART. 7 DEL DISCIPLINARE DI GARA.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

L' AFFIDAMENTO SI COMPONE DI PRESTAZIONI PRINCIPALI E DI SERVIZI OPZIONALI ESATTAMENTE COME SPECIFICATO NELLA LEX SPECIALIS DI GARA.

N.B. : L’affidatario dovrà farsi carico di tutti gli oneri necessari ai fini della completa esecuzione delle indagini geologiche-geognostiche, ambientali e relative prove e analisi di laboratorio, esattamente come meglio specificato all'interno del Disciplinare di gara.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
Procedura accelerata
Motivazione:

Termini ridotti di cui all’art.8, comma 1, lettera c) della Legge n.120/2020.

IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 02/12/2021
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 06/12/2021
Ora locale: 10:00
Luogo:

La procedura prevede l'inversione procedimentale, la prima seduta pubblica potrebbe subire differimenti che saranno resi noti attraverso avviso pubblicato sulla piattaforma di negoziazione Portale Acquisti Umbria.

La prima seduta si terrà presso la sede della Provincia di Perugia, Via Palermo 21/c, nel rispetto delle norme relative allo stato di emergenza COVID 19.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori dei concorrenti oppure persone munite di specifica delega. In assenza dei titoli sopra citati, la partecipazione è ammessa come semplice uditore.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL’ART. 31 DEL D.LGS. N. 50/2006 E S.M.I. E DELL’ART. 5 DELLA LEGGE N. 241/1990 E S.M.I., CON DD N.2338 DEL 11/10/2021 E’ STATO INDIVIDUATO IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (RUP) NELLA PERSONA DELL’ARCH. TIZIANA CARLI DEL SERVIZIO PATRIMONIO DELLA PROVINCIA DI PERUGIA, VIA PALERMO N.21/C – 06124 PERUGIA, MAIL tiziana.carli@provincia.perugia.it

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELL'UMBRIA
Indirizzo postale: VIA BAGLIONI
Città: PERUGIA
Codice postale: 06100
Paese: Italia
Indirizzo Internet: www.provincia.perugia.it
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Vedasi disciplinare di gara.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: PROVINCIA DI PERUGIA - SERVIZIO STAZIONE APPALTANTE
Indirizzo postale: VIA PALERMO N. 21/C
Città: PERUGIA
Codice postale: 06129
Paese: Italia
Indirizzo Internet: www.provincia.perugia.it
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
12/11/2021