Forniture - 6-2019

Mostra versione ridotta

02/01/2019    S1    Programmi di aiuti esterni - Forniture - Avviso di preinformazione senza indizione di gara - Non applicabile 

Malawi-Lilongwe: Fornitura e consegna di forniture per la ricerca agricola nell'ambito del programma Kulima in Malawi, Africa meridionale

2019/S 001-000006

Avviso di preinformazione relativo a un appalto di forniture

 1.Riferimento della pubblicazione

EuropeAid/140049/IH/SUP/MW
 2.Procedura

Gara aperta internazionale
 3.Titolo del programma

Kulima — promozione dell'attività agricola in Malawi
 4.Finanziamento

Accordo di finanziamento n. MW/FED/038 — 578
 5.Ente appaltante

Il governo della Repubblica di Malawi, rappresentato dal Ordinatore Nazionale, Ministero delle Finanze, della pianificazione economica e dello sviluppo, Lilongwe, Malawi.
 6.Descrizione dell'appalto

L'oggetto del contratto è la fornitura di diverse attrezzature di laboratorio per la ricerca, materiali di consumo per la ricerca, apparecchiature TIC e dispositivi di protezione per la ricerca presso la stazione di ricerca di Bvumbwe nel distretto di Thyolo, la stazione di ricerca di Chitedze nel distretto di Lilongwe e la stazione di ricerca di Lunyangwa a Mzuzu.
 7.Numero indicativo e titoli dei lotti

La fornitura è stta divisa in quattro (4) lotti come segue:
Lotto 1: Attrezzature di laboratorio
Lotto 2: Prodotti di consumo da laboratorio
Lotto 3: Attrezzature TIC di laboratorio
Lotto 4: Dispositivi di protezione da laboratorio
 8.Data prevista per la pubblicazione del bando di gara

Gennaio 2019
 9.Informazioni complementari

-
 10.Base giuridica

Allegato IV dell'accordo di partenariato tra i membri del gruppo degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico da una parte e la Comunità europea e i suoi Stati membri dall'altra, firmato a Cotonou il 23.6.2000, modificato a Lussemburgo il 25.6.2005 e a Ouagadougou il 22.6.2010. Si fa riferimento all'allegato IV, modificato dalla decisione 1/2014 del Consiglio dei ministri ACP-CE del 20.6.2014.
Si prega di notare che, dopo il ritiro del Regno Unito dall'UE, ai candidati o offerenti del Regno Unito e a tutti i candidati o offerenti che propongono merci originarie del Regno Unito si applicheranno le regole di accesso alle procedure d'appalto dell'UE per gli operatori economici stabiliti in paesi terzi e per le merci provenienti da paesi terzi, in funzione dell'esito dei negoziati. Nel caso in cui l’accesso non sia previsto dalle disposizioni giuridiche vigenti al momento dell'aggiudicazione del contratto, i candidati o gli offerenti del Regno Unito e i candidati o gli offerenti che propongono merci provenienti dal Regno Unito potranno essere esclusi dalla procedura di gara.

Dovrà intercorrere un periodo minimo di 30 giorni di calendario tra la pubblicazione dell'avviso di preinformazione e quella del corrispondente bando di gara. Si prega di non inviare candidature o richieste di informazioni in questa fase della procedura.