Forniture - 639977-2020

31/12/2020    S255

Italia-Borgo San Dalmazzo: Trituratori

2020/S 255-639977

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: ACSR SpA
Indirizzo postale: via Ambovo 63/A — loc. S. Nicolao
Città: Borgo San Dalmazzo
Codice NUTS: ITC16 Cuneo
Codice postale: 12011
Paese: Italia
Persona di contatto: ufficio tecnico
E-mail: acsrprotocollo@legalmail.it
Tel.: +39 0171260838
Fax: +39 0171262334
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.acsr.it
Indirizzo del profilo di committente: www.acsr.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.acsr.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: www.sintel.regione.lombardia.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.sintel.regione.lombardia.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: società a capitale interamente pubblico
I.5)Principali settori di attività
Ambiente

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Gara n. 2/2020 — Procedura aperta mediante asta elettronica per la fornitura di impianti di triturazione suddiviso in lotti

II.1.2)Codice CPV principale
42996100 Trituratori
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

L'appalto ha per oggetto: per il lotto 1 la fornitura ed installazione di un di trituratore primario presso l’impianto di trattamento rifiuti solidi urbani, di Borgo San Dalmazzo (CN); per il lotto 2 la fornitura di nuova linea di triturazione compresa la progettazione ed installazione, presso l’impianto di produzione del CSS di Roccavione (CN), sulla base delle disposizioni indicate nei capitolati speciali d’appalto.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 050 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per tutti i lotti
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di trituratore primario presso l’impianto di Borgo San Dalmazzo (CN) — CIG n. 85815051F4

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
42996100 Trituratori
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC16 Cuneo
Luogo principale di esecuzione:

via Ambovo 63/a, località San Nicolao del Comune di Borgo San Dalmazzo

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura ed installazione di un di trituratore primario presso l’impianto di trattamento rifiuti solidi urbani, di Borgo San Dalmazzo (CN).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 400 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 190
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli atti di gara e i modelli di partecipazione potranno essere ritirati presso l’ufficio tecnico dell’ACSR SpA (via Ambovo 63/A — loc. S. Nicolao, 12011 — Borgo S. Dalmazzo (CN).

Il bando integrale, i moduli di partecipazione, il capitola speciale d’appalto e il disciplinare di gara sono disponibili su internet al sito web: www.acsr.it (sez. appalti) e sulla piattaforma Sintel.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di nuova linea di triturazione presso l’impianto di Roccavione (CN) - CIG n. 8581537C59

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
42996100 Trituratori
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC16 Cuneo
Luogo principale di esecuzione:

loc. Tetto Pedrin 8 del Comune di Roccavione (CN)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di nuova linea di triturazione compresa la progettazione ed installazione, presso l’impianto di produzione del CSS di Roccavione (CN).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 650 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 205
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli atti di gara e i modelli di partecipazione potranno essere ritirati presso l’ufficio tecnico dell’ACSR SpA (via Ambovo 63/A — loc. S. Nicolao, 12011 — Borgo S. Dalmazzo (CN).

Il bando integrale, i moduli di partecipazione, il capitolato speciale d’appalto e il disciplinare di gara sono disponibili su internet al sito web: www.acsr.it (sez. appalti) e sulla piattaforma Sintel.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Solo per il lotto 2: i concorrenti, pena l'esclusione, devono presentare la documentazione di gara prevista ai sensi dell'art. 16 del bando integrale di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Come indicato all'art. 3.2.1.1 n) del disciplinare di gara.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Come indicato all'art. 3.2.1.1 n) del disciplinare di gara.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Come indicato all'art. 3.2.1.1 o) del disciplinare di gara.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Come indicato all'art. 3.2.1.1 o) del disciplinare di gara.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Come indicato all'art. 13 del bando integrale di gara e al punto 5 del disciplinare di gara.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica
Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:

Per lo svolgimento della presente procedura di gara l'ACSR SpA si avvale della piattaforma «Sintel» alla quale è possibile accedere mediante l'indirizzo Internet: www.sintel.regione.lombardia.it/

IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 08/02/2021
Ora locale: 17:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 09/02/2021
Ora locale: 09:30
Luogo:

via Ambovo 63/A — 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:

Il responsabile del procedimento è il dott. ing. Cristiana Giraudo.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale di Torino
Città: Torino
Codice postale: 10121
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
29/12/2020