Servizi - 67267-2019

12/02/2019    S30    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Vibo Valentia: Servizi di raccolta di rifiuti

2019/S 030-067267

Bando di gara

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Provincia di Vibo Valentia — Stazione Unica Appaltante
Via Cesare Pavese — Loc. Bitonto
Vibo Valentia
89900
Italia
Tel.: +39 0963589381
E-mail: massimodamico@provincia.vibovalentia.it
Codice NUTS: ITF64

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.provincia.vibovalentia.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.provincia.vibovalentia.it/

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://app-eldasoft.maggiolicloud.it/PortaleAppaltiViboValentia/it/homepage.wp
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://app-eldasoft.maggiolicloud.it/PortaleAppaltiViboValentia/it/homepage.wp
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e assimilati, raccolta differenziata Comune di Zambrone (VV)

Numero di riferimento: 12/2019
II.1.2)Codice CPV principale
90511000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e assimilati, raccolta differenziata con la modalità del porta a porta, rifiuti ingombranti e altri servizi accessori

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF64
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Zambrone (VV)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e assimilati, raccolta differenziata con la modalità del porta a porta, rifiuti ingombranti e altri servizi accessori nel territorio comunale di Zambrone, per tre annualità, da affidare ad un unico appaltatore, sia esso Impresa Singola che associazione temporanea di imprese — secondo le norme stabilite dal C.S.A. e negli altri documenti di gara ed in base ai principi previsti dalla normativa vigente in materia

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 341 943.55 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato, o presso i competenti ordini professionali, per attività inerenti all’oggetto dell’appalto;

b) al cittadino di altro Stato membro non residente in Italia è richiesta la prova dell’iscrizione, secondo le modalità vigenti nello Stato di residenza, in uno dei registri professionali o commerciali di cui all’allegato XVI del D.Lgs. 50/2016, mediante dichiarazione giurata, o secondo le modalità vigenti nello Stato membro nel quale è stabilito ovvero mediante attestazione, sotto la propria responsabilità, che il certificato prodotto è stato rilasciato da uno dei registri professionali o commerciali istituiti nel Paese in cui è residenti.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Aver maturato nel triennio precedente un fatturato globale annuo realizzato negli ultimi 3 esercizi non inferiore a 171 000 EUR, IVA esclusa ed un fatturato annuo negli ultimi 3 esercizi, nel servizio oggetto della gara, non inferiore a 114 000 EUR, IVA esclusa

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) espletamento (attraverso apposita dichiarazione) negli ultimi 3 anni precedenti la gara di servizi analoghi a quello oggetto d’appalto pari almeno al valore di 342 000 EUR, IVA esclusa;

b) presentare (attraverso preferibilmente la compilazione del modulo allegato) apposita dichiarazione sull’elenco dei principali servizi, del medesimo oggetto del bando, effettuati negli ultimi 3 anni, indicando: gli importi, le date (la durata dell'appalto), i destinatari, pubblici o privati. Dovrà trattarsi di servizi eseguiti con buon esito e senza incorrere in alcuna risoluzione anticipata.

c) possesso della certificazione del sistema di gestione della qualità a norma UNI EN ISO 9000/9001 e alla vigente normativa Nazionale, in corso di validità, rilasciata da soggetti accreditati ai sensi delle norme Europee della serie UNI CEI EN 45000 e della serie UNI CEI EN ISO/IEC I7000 o documento equipollente. (Nel caso di RTI tale requisito può essere posseduto separatamente dalle singole Imprese riunite, fermo restando che debba comunque essere posseduto dal raggruppamento nel suo complesso. Per i Consorzi stabili, di Cooperative e di Imprese artigiane, il requisito deve essere riferito al Consorzio);

d) copia del provvedimento (o certificazione equivalente) di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali ai sensi dell’art. 212 del D.Lgs. 3.4.2006 n. 152 per la categoria I classe f) o superiore. (nel caso di raggruppamento temporaneo o di consorzi, il requisito deve essere posseduto dalla capogruppo mandataria/consorziata, fermo restando che le mandanti/consorziate non iscritte non potranno svolgere quei servizi che richiedano l'autorizzazione con indicazione espressa della parte del servizio che verrà eseguita da ciascun operatore riuniti o consorziati).

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:

Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali ai sensi dell’art. 212 del D.Lgs. 3.4.2006 n. 152 per la categoria I classe f) o superiore. (nel caso di raggruppamento temporaneo o di consorzi, il requisito deve essere posseduto dalla capogruppo mandataria/consorziata, fermo restando che le mandanti/consorziate non iscritte non potranno svolgere quei servizi che richiedano l'autorizzazione con indicazione espressa della parte del servizio che verrà eseguita da ciascun operatore riuniti o consorziati).

III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 18/03/2019
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 21/03/2019
Ora locale: 09:30

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
TAR Calabria
Catanzaro
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/02/2019