TED is consulting its users on a new publication schedule. Please provide your feedback before 15 September 2018!

Servicios - 354271-2018

11/08/2018    S154    - - Servicios - Anuncio de licitación - Procedimiento abierto 

Italia-Roma: Equipo de control de aparcamientos

2018/S 154-354271

Anuncio de licitación – sectores especiales

Servicios

Legal Basis:

Directiva 2014/25/UE

Apartado I: Entidad adjudicadora

I.1)Nombre y direcciones
ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità di Roma Capitale
Via Prenestina 45
Roma
00176
Italia
Persona de contacto: Stefania Paoletti — Francesco Galli email: francesco.galli@atac.roma.it
Teléfono: +39 646954655-4347
Correo electrónico: stefania.paoletti@atac.roma.it
Fax: +39 646953964
Código NUTS: ITI43

Direcciones de internet:

Dirección principal: http://www.atac.roma.it

Dirección del perfil de comprador: www.atac.roma.it

I.2)Información sobre contratación conjunta
I.3)Comunicación
Acceso libre, directo, completo y gratuito a los pliegos de la contratación, en: https://atac.i-faber.com
Puede obtenerse más información en la dirección mencionada arriba
Las ofertas o solicitudes de participación deben enviarse a la dirección mencionada arriba
I.6)Principal actividad
Servicios de ferrocarriles urbanos, tranvías, trolebuses o autobuses

Apartado II: Objeto

II.1)Ámbito de la contratación
II.1.1)Denominación:

Procedura aperta per l’affidamento del noleggio full service di n. 1089 apparecchiature per la riscossione della sosta a pagamento su strada (parcometri), della durata di otto anni

Número de referencia: Bando di gara n. 99/2018 - CIG: 75773177CB
II.1.2)Código CPV principal
34926000
II.1.3)Tipo de contrato
Servicios
II.1.4)Breve descripción:

Procedura Aperta, ai sensi degli artt. 60 e 122 del D.Lgs. n. 50/16, per l’affidamento del noleggio full service di n. 1089 apparecchiature per la riscossione della sosta a pagamento su strada (parcometri), della durata di otto anni, rientrante nell’ambito dei settori speciali, da esperire mediante il sistema dell’e-Procurement. Per maggiori dettagli si rimanda al Capitolato e relativi allegati.

II.1.5)Valor total estimado
Valor IVA excluido: 14 938 020.97 EUR
II.1.6)Información relativa a los lotes
El contrato está dividido en lotes: no
II.2)Descripción
II.2.1)Denominación:
II.2.2)Código(s) CPV adicional(es)
60112000
II.2.3)Lugar de ejecución
Código NUTS: ITI43
Emplazamiento o lugar de ejecución principal:

Nel Comune di Roma

II.2.4)Descripción del contrato:

L’appalto comprende:

— il servizio di noleggio full service, per un periodo di 8 anni, di n. 1089 parcometri per la riscossione delle tariffe della sosta a pagamento su strada, con manutenzione e pulizia dell’intero parco oggetto della gara con formula full service, comprensivo del sistema di gestione remota con centralizzazione, elaborazione, trasferimento dati software e registrazione storica di tutte le operazioni effettuate dal parcometro di natura contabile/economica e di natura tecnico/funzionale, inclusa la gestione di tutti gli interventi di manutenzione,

— l’installazione dei medesimi nel comune di Roma Capitale nelle zone soggette a tariffazione della sosta, previa disinstallazione dei vecchi parcometri ivi presenti,

— l’ulteriore disinstallazione di circa 425 parcometri esistenti sul territorio,

— ulteriori operazioni di spostamento di circa 160 parcometri esistenti, al fine di ottimizzare la disposizione dei parcometri sul territorio,

— ritiro dei circa 1514 parcometri disinstallati (no 1089 + no 425), di cui una parte, precisamente no 388, di proprietà di Roma Capitale, per i quali quest’ultima si pronuncerà in merito alla eventuale autorizzazione alla vendita,

— eventuali adeguamenti hardware e software con riferimento, a titolo esemplificativo e non esaustivo, a: modifica conii monete, modifica dei protocolli bancari per carte di pagamento, ecc.

Il valore massimo complessivo stimato dell’appalto è di 14 938 020,97 EUR (comprensivo di tutte le opzioni) oltre Iva di legge e compresi oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di gara pari a zero.

Importo a base di gara 11 835 570,51 EUR

Nell’ambito dell’importo di gara sono individuati ai sensi dell’art. 23 comma 16 del D.Lgs. 50/2016, come modificato dall’art. 13 del D.Lgs. 56/2017, i costi della manodopera quantificati in 21 441,10 EUR

Per il ritiro dei parcometri l’Aggiudicatario dovrà corrispondere ad ATAC un importo di € 65/cad.

Eventuale estensione dell’importo contrattuale nell’ambito del 20 % ed eventuale proroga del contratto per 6 mesi, come dettagliato nel Capitolato Speciale.

L’appalto avrà una durata di 96 mesi a partire dalla avvenuta istallazione con collaudo con esito positivo di tutti i parcometri oggetto di gara ovvero alla ultimazione della disinstallazione dei vecchi parcometri e la installazione dei nuovi.

Qualora l’Amministrazione Comunale non dovesse, alla scadenza del 3.12.2019 del Contratto di Servizio tra Roma Capitale ed ATAC S.p.A, rinnovare l’affidamento ad ATAC del servizio di gestione sosta su strada e parcheggi, il gestore subentrante o Roma Capitale subentrerà nella titolarità del contratto, secondo quanto prescritto all’art. 2 del Contratto medesimo (Deliberazione n. 184 del 04/08/2017 della Giunta Capitolina).

Ai sensi dell’art. 31, comma 10 del D. Lgs. 50/2016, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

Responsabile della fase di definizione del fabbisogno e di esecuzione del contratto, Marco Sforza; Responsabile per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente, Franco Middei.

II.2.5)Criterios de adjudicación
los criterios enumerados a continuación
Criterio de calidad - Nombre: Qualità / Ponderación: 70
Precio - Ponderación: 30
II.2.6)Valor estimado
Valor IVA excluido: 14 938 020.97 EUR
II.2.7)Duración del contrato, acuerdo marco o sistema dinámico de adquisición
Duración en meses: 96
Este contrato podrá ser renovado: no
II.2.10)Información sobre las variantes
Se aceptarán variantes: no
II.2.11)Información sobre las opciones
Opciones: sí
Descripción de las opciones:

Eventuale estensione dell’importo contrattuale nell’ambito del 20 % ed eventuale proroga del contratto per 6 mesi, come dettagliato nel Capitolato Speciale

II.2.12)Información sobre catálogos electrónicos
II.2.13)Información sobre fondos de la Unión Europea
El contrato se refiere a un proyecto o programa financiado con fondos de la Unión Europea: no
II.2.14)Información adicional

Ai sensi dell’art. 31, comma 10 del D. Lgs. 50/2016, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

Responsabile della fase di definizione del fabbisogno e di esecuzione del contratto, Marco Sforza; Responsabile per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente, Franco Middei.

Apartado III: Información de carácter jurídico, económico, financiero y técnico

III.1)Condiciones de participación
III.1.1)Habilitación para ejercer la actividad profesional, incluidos los requisitos relativos a la inscripción en un registro profesional o mercantil
Lista y breve descripción de las condiciones:

Essere iscritto alla C.C.I.A.A. o ad altro organismo equipollente secondo la legislazione dello Stato di appartenenza con oggetto sociale compatibile con l’oggetto della presente gara.

Resta fermo l’istituto dell’avvalimento, ex art. 89 D. Lgs. 50/2016.

Documenti richiesti per l'ammissione alla gara: tutte le Imprese che concorrono sia singolarmente che in raggruppamento devono presentare la dichiarazione conforme ai modelli G, DGUE e A, attestanti il possesso dei requisiti prescritti in relazione al proprio assetto di concorrente (singola o raggruppata); in caso di R.T.I. deve essere presentato anche il modello Q1-RTI (per i R.T.I. già costituiti) o Q2-RTI (per i R.T.I. da costituirsi) attestanti, tra l'altro, la ripartizione dell'appalto fra le imprese riunite; i predetti modelli sono forniti dalla Stazione Appaltante e fanno parte della documentazione complementare al presente bando.

Si precisa che nel Modello DGUE la parte IV va compilata nelle sezioni A, B, C e D; la compilazione della sola sezione non sarà ritenuta idonea a dimostrare la capacità tecnica ed economica.

L’eventuale ricorso alla facoltà di subappalto è disciplinato dalle norme di cui all’art. 105 del D.Lgs 50/16. Il Concorrente che intenda avvalersi della facoltà di subappaltare è obbligato ad indicare la terna dei subappaltatori ex art. 105 comma 6 del D.Lgs 50/16.

I Concorrenti dovranno presentare la ricevuta del versamento intestato all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) - Via Marco Minghetti, 10 - 00187 Roma (riportare nello spazio riservato alla causale il Lotto a cui si intende partecipare ed il relativo Codice CIG, oltre al proprio n. C.F. - P. I.V.A.) di importo pari a 200,00 EUR CIG 75773177CB

Non sono richiesti ulteriori requisiti particolari riportati rispetto a quanto prescritto ai punti III.1.1, III.1.2, III.1.3.

Entro il termine perentorio di cui al punto IV.2.2), con le modalità specificate negli artt. 5 e 6 del DGNC, devono essere presentate la documentazione amministrativa (art. 8 del DGNC), l’offerta tecnica (comprensiva del Prototipo di parcometro offerto) e l’offerta economica, sottoscritte con firma digitale. Le offerte non sottoscritte con firma digitale, ai sensi del combinato disposto dell’art. 52 co. 8 lettera a) e dell’art. 83 co. 9 del D.Lgs 50/16, verranno escluse.

Ad integrazione dell’offerta tecnica, così come previsto all’art. 4 del Capitolato Speciale, dovrà essere consegnato ad Atac S.p.A., pena l’esclusione dalla gara, un prototipo di parcometro, entro il termine perentorio fissato al punto IV.2.2), previ accordi con la Struttura Sosta e Parcheggi, sig. Valentino Di Salvo 06/46958426 -3452536136 – valentino.disalvo@atac.roma.it. Per i dettagli si rimanda al punto 5.3 del DGNC. Unitamente al prototipo andranno consegnati anche i manuali operativi, le chiavi, gli accessi al sistema di supervisione e tutto quanto necessario al fine di effettuare le prove di funzionamento del parcometro.

III.1.2)Situación económica y financiera
Lista y breve descripción de los criterios de selección:

Per l’impresa che concorre singolarmente:

1) aver realizzato un fatturato globale relativo agli ultimi tre esercizi disponibili non inferiore a 11 000 000 EUR IVA esclusa, (Mod. DGUE);

III.1.3)Capacidad técnica y profesional
Lista y breve descripción de los criterios de selección:

Per l’impresa che concorre singolarmente:

2) dichiarazione di aver effettuato, nel corso degli ultimi tre anni naturali e consecutivi antecedenti la data del termine ultimo previsto per la presentazione dell’offerta, servizi similari a quelli richiesti con l'indicazione degli importi per ciascun anno, delle date e dei destinatari pubblici o privati degli stessi servizi;

3) possesso, alla data di pubblicazione del bando di gara, di certificazione del sistema di qualità in conformità alla norma ISO 9001-2008 relativamente al campo di attività oggetto della gara, rilasciato da organismo accreditato.

Nivel o niveles mínimos que pueden exigirse:

Per i R.T.I. sussistono le seguenti condizioni:

Sono ammessi R.T.I. in cui il soggetto mandatario deve possedere i requisiti di cui ai punti III.1.2) e III.1.3 - 2) nella misura minima del 40 % dell’importo presunto indicato per singolo lotto; le imprese mandanti devono possedere il medesimo requisito nella misura minima del 10 % dell’importo sopra indicato;

— nel complesso, il R.T.I. possiede il 100 % dei requisiti prescritti,

— nell'ambito dei propri requisiti posseduti, la mandataria in ogni caso assume, in sede di offerta, i requisiti in misura percentuale superiore rispetto a ciascuna delle mandanti,

— ciascuna impresa facente parte del R.T.I. possiede i requisiti di ordine generale,

— che il R.T.I. nel suo complesso possiede i requisiti indicati al punto III.1.3.

III.1.4)Normas y criterios objetivos de participación
Lista y breve descripción de las normas y criterios:

Uno o più dei documenti previsti all’art. 86 del D. Lgs. 50/2016 oltre a certificati, attestati, autorizzazioni, licenze o, comunque, documenti rilasciati da competenti Autorità, Enti, Organi o Uffici, comprovanti l’abilitazione ad eseguire l’appalto nel rispetto della vigente normativa di legge.

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Situazione giuridica: documenti richiesti per l'ammissione alla gara: dichiarazione conforme ai modelli DGUE e A attestante le dichiarazioni in esso previste nonché l'insussistenza di qualsiasi condizione prevista all'art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016, per ogni impresa concorrente, sia che la stessa concorra singolarmente sia che concorra in raggruppamento, per le eventuali imprese ausiliarie (si rinvia a quanto stabilito negli artt. 2, 3 e 8 del DGNC).

III.1.5)Información sobre contratos reservados
III.1.6)Depósitos y garantías exigidos:

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 133, comma 1, D. Lgs. n. 50/2016, si richiama l’applicabilità dell’art. 93 del D.Lgs. citato. E’ dovuta la presentazione di una garanzia provvisoria pari al 2 % dell’importo a base di gara, salvo i benefici di cui al comma 7 del medesimo art. 93, come dettagliatamente riportato all’art. 7 del DGNC, per un importo di 236 711,00 EUR.

Ai sensi dell’art. 93, comma 5 del D.Lgs. 50/2016, la garanzia deve avere validità per almeno 240 (duecentoquaranta) giorni dalla data di presentazione dell'offerta.

Il soggetto che risulterà aggiudicatario si impegna a costituire una garanzia definitiva, secondo le condizioni e prescrizioni previste all’art. 103 del D. Lgs. n. 50/2016, come dettagliatamente riportato all’art. 17 del DGNC, cui si rimanda.

III.1.7)Principales condiciones de financiación y de pago y/o referencia a las disposiciones que las regulan:

L’appalto è finanziato con fondi ATAC.

III.1.8)Forma jurídica que deberá adoptar la agrupación de operadores económicos adjudicataria del contrato:

Il raggruppamento che risultasse aggiudicatario dovrà mantenere la stessa forma giuridica che aveva, o che si era impegnato ad assumere in caso di aggiudicazione, al momento della presentazione dell'offerta.

III.2)Condiciones relativas al contrato
III.2.1)Información sobre una profesión concreta
III.2.2)Condiciones de ejecución del contrato:

Si rimanda a quanto previsto dal Capitolato Speciale d'Appalto.

III.2.3)Información sobre el personal encargado de la ejecución del contrato

Apartado IV: Procedimiento

IV.1)Descripción
IV.1.1)Tipo de procedimiento
Procedimiento abierto
IV.1.3)Información sobre un acuerdo marco o un sistema dinámico de adquisición
IV.1.4)Información sobre la reducción del número de soluciones u ofertas durante la negociación o el diálogo
IV.1.6)Información sobre la subasta electrónica
IV.1.8)Información acerca del Acuerdo sobre Contratación Pública
El contrato está cubierto por el Acuerdo sobre Contratación Pública: sí
IV.2)Información administrativa
IV.2.1)Publicación anterior referente al presente procedimiento
IV.2.2)Plazo para la recepción de ofertas o solicitudes de participación
Fecha: 16/10/2018
Hora local: 12:00
IV.2.3)Fecha estimada de envío a los candidatos seleccionados de las invitaciones a licitar o a participar
IV.2.4)Lenguas en que pueden presentarse las ofertas o las solicitudes de participación:
Italiano
IV.2.6)Plazo mínimo durante el cual el licitador estará obligado a mantener su oferta
Duración en meses: 8 (a partir de la fecha declarada de recepción de ofertas)
IV.2.7)Condiciones para la apertura de las plicas
Fecha: 17/10/2018
Hora local: 10:00
Lugar:

Via Prenestina 45, 00176 Roma, palazzina ex API, 2o piano, sala gare

Información sobre las personas autorizadas y el procedimiento de apertura:

Si

Apartado VI: Información complementaria

VI.1)Información sobre la periodicidad
Se trata de contratos periódicos: no
VI.2)Información sobre flujos de trabajo electrónicos
VI.3)Información adicional:

VI.3.1) Deliberazione del CdA 31 del 31.7.2018.

VI.3.2) ATAC S.p.A. si configura fra i soggetti ex art. 3 lett. e) del D.Lgs. 50/16 e il presente appalto rientra nell’ambito di applicazione dei settori speciali.

VI.3.3) Per partecipare ciascun Concorrente deve iscriversi/registrarsi al Portale Acquisti ATAC, sito internet: https://atac.i-faber.com.

VI.3.4) Soggetti ammessi e modalità di partecipazione: si rinvia a quanto disposto all’art. 2 del DGNC e alle “Istruzioni operative”, pubblicate sul sito www.atac.roma.it, unitamente al presente bando.

VI.3.5) I Concorrenti devono comunicare esclusivamente tramite l’area Comunicazioni del predetto Portale. Per le modalità si rinvia all’art. 21.1 del DGNC.

VI.3.6) La procedura di gara è disciplinata dal presente bando e dai seguenti documenti ad esso complementari: Disciplinare di Gara e Norme Contrattuali (DGNC), Modd. C, D, G, DGUE, A, Q1-RTI, Q2-RTI, “Istruzioni operative per l’iscrizione al portale ATAC e per la presentazione dell’offerta e la firma digitale”.

VI.3.7) L'esecuzione dell'appalto è disciplinata dal contratto, oltre che dal Capitolato Speciale e allegati in esso citati.

VI.3.8) Atac si riserva di aggiudicare l’appalto anche in presenza di una sola offerta, purché ammessa e valida e salvo il disposto dell’art. 95 co. 12 del D.Lgs 50/16.

VI.3.9) Ai fini dell’aggiudicazione si rinvia agli artt. 10 e 12 del DGNC e all'eventuale verifica di congruità.

VI.3.10) ATAC si riserva di pubblicare eventuali rettifiche del presente bando secondo le modalità di cui all’art. 22 del DGNC.

ATAC è disponibile a fornire chiarimenti finalizzati alla eliminazione di incertezze interpretative del bando e/o della documentazione in esso richiamata secondo le modalità indicate all’art. 21 del DGNC.

VI.3.11) ATAC ha facoltà di applicare il disposto dell'art. 110 del D.Lgs 50/16, qualora si verifichino le circostanze richiamate dalla norma.

VI.3.12) I pagamenti relativi a prestazioni eseguite dal subappaltatore devono essere effettuati dall’aggiudicatario, salvo quanto disposto all’art. 105 co. 13 del D.lgs. 50/16.

VI.3.13) La stipulazione del contratto avrà luogo entro 60 giorni dall’aggiudicazione diventa efficace, ai sensi di quanto consentito all'art. 32 co. 8 e 9 del D.Lgs n. 50/16.

VI.3.14) Ai sensi dell’art. 216 co. 11 D.Lgs. 50/16, le spese per la pubblicazione dell’avviso e del bando sono rimborsate alla stazione appaltante dall'aggiudicatario entro 60 giorni dall'aggiudicazione. Per l’appalto di che trattasi l’importo massimo stimato è pari ad Euro 20.000,00 oltre IVA.

VI.3.15) Incompletezza, irregolarità o mancanza delle dichiarazioni richieste. Le casistiche e le modalità di attivazione del soccorso istruttorio sono riportate agli artt. 10.4.1 e 10.5 del DGNC.

VI.3.16) I concorrenti e le Stazioni Appaltanti accettano e devono rispettare le clausole e le condizioni contenute nel Protocollo di Legalità e nel Protocollo di Integrità di cui agli artt. 26 e 27 del DGNC.

VI.3.17) Tutela dei dati personali: si rinvia all’art. 20 del DGNC.

VI.3.18) Accesso agli atti: si rinvia all’art. 23 del DGNC.

VI.3.19) Tracciabilità dei flussi finanziari: si rinvia all’art. 25 del DGNC.

VI.4)Procedimientos de recurso
VI.4.1)Órgano competente para los procedimientos de recurso
TAR Lazio (Tribunale Amministrativo della Regione Lazio)
Via Flaminia 189
Roma
00196
Italia
VI.4.2)Órgano competente para los procedimientos de mediación
VI.4.3)Procedimiento de recurso
VI.4.4)Servicio del cual se puede obtener información sobre el procedimiento de recurso
ATAC S.p.A. Segreteria Societaria
Via Prenestina 45
ROMA
00176
Italia
Teléfono: +39 0646953365
Correo electrónico: protocollo@cert2.atac.roma.it
Fax: +39 0646953927
VI.5)Fecha de envío del presente anuncio:
06/08/2018