Services - 34009-2022

Submission deadline has been amended by:  63905-2022
21/01/2022    S15

Italia-Salerno: Servizi ambientali

2022/S 015-034009

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Comune di Salerno - Settore Ambiente
Indirizzo postale: Via S. Mobilio 52
Città: Salerno
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Codice postale: 84121
Paese: Italia
Persona di contatto: Rup Ing. Giuseppe Giuliano
E-mail: giuseppe.giuliano@comune.salerno.it
Tel.: +39 089663815
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.comune.salerno.it
Indirizzo del profilo di committente: https://albofornitori.comune.salerno.it/PortaleAppalti/it/ppgare_ammtrasp_anticorr.wp
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://albofornitori.comune.salerno.it/PortaleAppalti/it/ppgare_ammtrasp_anticorr.wp
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

APPALTO BIENNALE DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E CONSERVATIVA DEL PATRIMONIO CITTADINO

Numero di riferimento: 01/2022
II.1.2)Codice CPV principale
90700000 Servizi ambientali
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'attività consiste nel mantenere la zona assegnata costantemente in buono stato conservativo.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 3 338 196.40 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per tutti i lotti
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 4
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

LOTTO A

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
90700000 Servizi ambientali
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Salerno

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizi di manutenzione ordinaria e conservativa del patrimonio cittadino - Quartieri Lungomare Trieste, Ferrovia, Carmine, Carmine Alto, Centro, Centro Storico, Porto, Croce, etc.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 673 634.62 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Art. 106, comma 11, del Codice: La durata del contratto in corso di esecuzione può essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente, avviate prima della scadenza del contratto. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

LOTTO B

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
90700000 Servizi ambientali
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Salerno

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizi di manutenzione ordinaria e conservativa del patrimonio cittadino - Quartieri Torrione Alto, Sala Abbagnano, Calcedonia, Fratte, Materno, Ogliara e restante piccola porzione dei rioni collinari.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 850 639.40 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Art. 106, comma 11, del Codice: La durata del contratto in corso di esecuzione può essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente, avviate prima della scadenza del contratto. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

LOTTO C

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
90700000 Servizi ambientali
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Salerno

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizi di manutenzione ordinaria e conservativa del patrimonio cittadino - Porzione dei rioni collinari, S. Eustachio, Quartiere Europa, Quartiere Italia, restante porzione del quartiere Pastena e Torrione sino al ponte sul Fiume Irno

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 851 755.64 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Art. 106, comma 11, del Codice: La durata del contratto in corso di esecuzione può essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente, avviate prima della scadenza del contratto. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

LOTTO D

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
90700000 Servizi ambientali
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Salerno

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizi di manutenzione ordinaria e conservativa del patrimonio cittadino - Restante porzione del territorio comunale costituito dai quartieri Zona Industriale, Fuorni e porzione dei rioni collinari, Arbostella, Mariconda, Mercatello e porzione del quartiere Pastena

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 962 166.74 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Art. 106, comma 11, del Codice: La durata del contratto in corso di esecuzione può essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente, avviate prima della scadenza del contratto. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Requisiti di carattere generale: assenza dei motivi di esclusione di cui all'art.80, comma 1, 2, 4, 5 del D.Lgs.50/2016;

Requisiti di idoneità professionale ex art. 83 del D. Lgs. 50/2016:

1. Per le cooperative sociali di cui all’art. 1, comma 1, lett. b), legge n. 381/1991: iscrizione all’Albo regionale delle Cooperative Sociali di tipo b), di cui all’art 9, comma 1, legge 381/1991 ovvero, in caso di mancata costituzione dell'Albo, dichiarazione attestante il possesso di requisiti di cui agli artt. 1 e 4 della L. 381/1991;

2. Per i consorzi di cooperative sociali costituiti ai sensi dell’art 8 legge n. 381/1991: iscrizione all’Albo regionale delle cooperative sociali di cui all’art. 9, comma 1, legge 381/1991 e svolgimento servizi di cui all’art. 1, comma 1, lett. b) legge 381/1991.

Per tutti i concorrenti:

4. Iscrizione alla C.C.I.I.A. con oggetto sociale coerente con il servizio in affidamento. Il concorrente non stabilito in Italia ma in un altro Stato Membro o in uno dei Paesi di cui all’articolo 83 comma 3 del Codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito;

5. Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per le tipologie di rifiuti oggetto di gara per la categoria 2 bis o categoria 4, classe F o superiore in particolare i Codici CER 200201 e 17.09.04.Requisito non frazionabile e non cumulabile.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito agli ultimi tre esercizi finanziari disponibili non inferiore al valore del contratto in appalto per Lotto.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Esecuzione, negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando di gara, di contratti per prestazioni aventi ad oggetto servizi analoghi a quello oggetto della gara, svolti con buon esito, per un valore complessivo almeno pari all’importo a base di gara per lotto.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 26/01/2022
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 27/01/2022
Ora locale: 12:00
Luogo:

Servizio Provveditorato - Via G.Centola 16, Salerno

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

il costo biennale della manodopera per ciascun lotto è così suddiviso: Lotto A € 346.381,30; Lotto B € 422.194,80; Lotto C € 420.714,84; Lotto D € 465.301,30 (art. 23 c.16).

Ciascun concorrente potrà essere aggiudicatario di uno o più lotti.

Determina a contrarre n.5569 del 26/12/2021.

La data di espletamento della procedura sarà pubblicata sul sito https://albofornitori.comune.salerno.it/PortaleAppalti/it/ppgare_ammtrasp_anticorr.wp.

Per quanto ivi non indicato si rinvia al disciplinare di gara ed alla documentazione disponibile al link sopraindicato.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: T.A.R. Campania - Sezione di Salerno
Indirizzo postale: L.go San Tommaso D'Aquino n.3
Città: Salerno
Codice postale: 84100
Paese: Italia
Tel.: +39 089226706
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
17/01/2022