Services - 537981-2021

Submission deadline has been amended by:  619527-2021
22/10/2021    S206

Italia-Pisa: Servizi per rifiuti radioattivi, tossici, medicali e pericolosi

2021/S 206-537981

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Estar Ente di Supporto Tecnico Amministrativo Regionale
Indirizzo postale: Via Cocchi 9
Città: Pisa
Codice NUTS: ITI17 Pisa
Codice postale: 56121
Paese: Italia
Persona di contatto: Laura Saredo Parodi - UOC Servizi ad alta integrazione sanitaria e sociale - ESTAR
E-mail: laura.saredo@estar.toscana.it
Tel.: +39 0508662667
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.estar.toscana.it/
I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://start.toscana.it/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Salute

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di ritiro, trasporto e smaltimento dei rifiuti radioattivi

Numero di riferimento: CIG n. 8944069F37
II.1.2)Codice CPV principale
90520000 Servizi per rifiuti radioattivi, tossici, medicali e pericolosi
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura aperta per la conclusione di una Convenzione Quadro per l'affidamento del Servizio di ritiro, trasporto e smaltimento rifiuti radioattivi per le AA.SS della Regione Toscana.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 500 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI1 Toscana
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto prevede un quadro economico complessivo di €.1.500.000,00 iva esclusa, comprensivo di eventuali adesioni, integrazioni e proroga. Importo a base d’asta: €. 804.200,00. Oneri per rischi da interferenza “0”. Costo stimato per la manodopera: 30%.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Possibilità di proroga di sei mesi nelle more di aggiudicazione nuova gara.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

: Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura. In caso di RTI, consorzio ordinario o GEIE, si vedano le indicazioni contenute negli artt. 7.4 e 7.5 del disciplinare.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Esperienza maturata nello svolgimento di servizi analoghi (servizi di smaltimento rifiuti radioattivi) svolti nel triennio precedente il bando di gara (2018-2019-2020).

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: Aver svolto nel triennio precedente il bando servizi analoghi per un importo pari o superiore a €.400.000,00, oneri fiscali esclusi. In caso di RTI, consorzio ordinario o GEIE, si vedano le indicazioni contenute negli artt. 7.4 e 7.5 del disciplinare.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Garanzia fidejussoria definitiva pari al 10% dell'importo contrattuale con l'applicazione di eventuali diminuzioni ai sensi dell'art. 93 del D. Lgv. 50/2016. Pagamenti effettuati secondo quanto indicato nel capitolato normativo, cap. 9.10. Il subappalto è ammesso ai sensi del D. Lgv. 50/2016 secondo le modalità dell'art. 11 del capitolato normativo.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 25/11/2021
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 8 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 26/11/2021
Ora locale: 10:00
Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Le sedute per l'apertura delle offerte amministrative e tecniche si svolgeranno in modalità riservata.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

Determina di indizione n. 1628 del 18/10/2021. Responsabile del procedimento per la fase di espletamento gara: Laura Saredo Parodi. La gara è telematica: tutta la documentazione può essere scaricata dal sito di cui al punto I.3. I chiarimenti sulla gara devono pervenire, tramite piattaforma, entro il 15/11/21.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tar Toscana
Città: Firenze
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
19/10/2021