Supplies - 71989-2021

Submission deadline has been amended by:  82211-2021
12/02/2021    S30

Italia-Roma: Indumenti ad uso professionale, indumenti speciali da lavoro e accessori

2021/S 030-071989

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Ministero dell'Interno — Dipartimento della pubblica sicurezza — Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale — Ufficio per le attività contrattuali per il vestiario, l'equipaggiamento e l'armamento della Polizia di Stato
Indirizzo postale: via del Castro Pretorio 5
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00185
Paese: Italia
E-mail: giampiero.rossi@interno.it
Tel.: +39 0646572595
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.poliziadistato.it
Indirizzo del profilo di committente: https://www.poliziadistato.it/articolo/18565f1e73199f8f7067487064
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.acquistinretepa.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: www.acquistinretepa.it
La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.acquistinretepa.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Ministero o qualsiasi altra autorità nazionale o federale, inclusi gli uffici a livello locale o regionale
I.5)Principali settori di attività
Ordine pubblico e sicurezza

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Gara d’appalto a procedura aperta, suddivisa in 7 lotti, per la fornitura di materiali di vestiario, equipaggiamento e armamento occorrenti per il personale della Polizia di Stato

Numero di riferimento: FL 410 - 2021
II.1.2)Codice CPV principale
18100000 Indumenti ad uso professionale, indumenti speciali da lavoro e accessori
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

FL 410 — Programmazione 2021-2022.

Gara d’appalto a procedura aperta, suddivisa in 7 lotti, per la fornitura di materiali di vestiario, equipaggiamento e armamento occorrenti per il personale della Polizia di Stato.

Criterio di aggiudicazione: offerta minor prezzo (art. 95, comma 4, lett. B e 5) del D.Lgs. n. 50/2016).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 15 048 100.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 7
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 160 000 magliette polo maschili (n. 140 000) e femminili (n. 20 000) per divisa operativa della Polizia di Stato

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
18333000 Polo
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI CENTRO (IT)
Luogo principale di esecuzione:

11 centri raccolta VECA della Polizia di Stato dislocati sul territorio nazionale, isole comprese

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 160 000 magliette polo maschili (n. 140 000) e femminili (n. 20 000) per divisa operativa della Polizia di Stato.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 5 515 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 10 000 divise da addestramento maschili (8 000) e femminili (n. 2 000) per allievi agenti della Polizia di Stato

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
18140000 Accessori per indumenti da lavoro
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

11 centri raccolta VECA della Polizia di Stato dislocati sul territorio nazionale, isole comprese

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 10 000 divise da addestramento maschili (8 000) e femminili (n. 2 000) per allievi agenti della Polizia di Stato.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 690 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 7 000 artifizi a frammentazione per lancio a mano a carica lacrimogeno al CS (a più stadi)

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
35312000 Pistole lanciagas
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

In unica soluzione presso una sede dislocata sul territorio nazionale che sarà comunicata all’aggiudicatario all’atto della stipula contrattuale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 7 000 artifizi a frammentazione per lancio a mano a carica lacrimogeno al CS (a più stadi).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 500 500.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 2 000 cartucce calibro 40 mm a frammentazione per lanciatore a carica lacrimogena al CS (a più stadi)

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
35312000 Pistole lanciagas
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

In unica soluzione presso una sede dislocata sul territorio nazionale che sarà comunicata all’aggiudicatario all’atto della stipula contrattuale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 2 000 cartucce calibro 40 mm a frammentazione per lanciatore a carica lacrimogena al CS (a più stadi).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 119 600.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 15 000 000 cartucce calibro 9 mm NATO

Lotto n.: 5
II.2.2)Codici CPV supplementari
35331100 Pallottole
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

In unica soluzione presso una sede dislocata sul territorio nazionale che sarà comunicata all’aggiudicatario all’atto della stipula contrattuale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 15 000 000 cartucce calibro 9 mm NATO.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 3 379 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 10 000 occhiali tattici per servizi operativi della Polizia di Stato

Lotto n.: 6
II.2.2)Codici CPV supplementari
18143000 Attrezzi di protezione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

In unica soluzione presso una sede dislocata sul territorio nazionale che sarà comunicata all’aggiudicatario all’atto della stipula contrattuale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 10 000 occhiali tattici per servizi operativi della Polizia di Stato.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 273 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 3 000 kit protezioni esterne passive per servizi di ordine pubblico

Lotto n.: 7
II.2.2)Codici CPV supplementari
18143000 Attrezzi di protezione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

11 centri raccolta VECA della Polizia di Stato dislocati sul territorio nazionale, isole comprese

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 3 000 kit protezioni esterne passive per servizi di ordine pubblico.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 3 599 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

a) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di operare modifiche, nonché varianti del contratto di appalto in corso di validità derivante dalla presente procedura, previa autorizzazione del responsabile unico del procedimento, ai sensi all’articolo 106, comma 1, lettere b), c), d) ed e) del D.Lgs. n. 50/2016, purché il valore della modifica, nonché variante sia al di sotto di entrambi i valori di cui al comma 2, lettere a) e b) del sopramenzionato articolo;

b) l’amministrazione, entro la scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di implementare la fornitura fino alla concorrenza massima di un quinto dell’importo contrattuale entro l’importo massimo complessivo stimato per ogni lotto, IVA esclusa, che l’esecutore è tenuto ad eseguire, previa sottoscrizione di un atto di sottomissione, agli stessi patti, prezzi e condizioni del contratto originario senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo relativo alle nuove prestazioni, in ossequio all’articolo 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016;

c) la durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente ai sensi dell’art. 106, comma 11 del codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi — o più favorevoli — prezzi, patti e condizioni;

d) l’amministrazione, al fine di garantire l’economicità e l’efficienza dell’azione amministrativa, per ciascun lotto, si riserva la facoltà di aggiudicare anche in presenza di una sola offerta, ex articolo 69 del Regio decreto del 23.5.1924, n. 827, recante il «Regolamento per il patrimonio e per la contabilità generale dello Stato».

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

a) iscrizione al registro della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura; il concorrente non stabilito in ITALIA ma in altro Stato membro o in uno dei paesi di cui all’art. 83, comma 3 del codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Vedi atti di gara.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 12/03/2021
Ora locale: 10:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 15/03/2021
Ora locale: 10:00
Luogo:

Sistema di negoziazione in modalità ASP di Consip su: www.acquistinretepa.it — n. di negoziazione: 2741740.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

V. atti di gara pubblicati sul sito istituzionale della Polizia di Stato e sulla pittaforma di negoziazione in modalità di Consip con numero iniziativa: 2741740.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR — Tribunale amministrativo regionale del Lazio
Città: Roma
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

L’autorità amministrativa competente per eventuali ricorsi giurisdizionali attinenti all’aggiudicazione dell’appalto è il TAR del Lazio.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Ministero dell'Interno — Dipatimento della pubblica sicurezza — Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale
Indirizzo postale: via del Castro Pretorio 5
Città: Roma
Codice postale: 00184
Paese: Italia
E-mail: giampiero.rossi@interno.it
Tel.: +39 0646572595
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/02/2021